Campionati Statali di Brasile: più che una semplice speranza per il Corinthians; Botafogo quasi out

Ci avviciniamo al termine delle prime fasi dei campionati statali di Brasile con poche partite che in qualche caso possono, però, spostare di molto gli equilibri.

PAULISTA – Si parte anche stasera con la 13/a giornata paulista su cui domina incontrastata la figura del Classico Corinthians-São Paulo con il secondo che può accontentarsi anche di un pari e il primo che deve vincere per forza per agguantare la posizione attualmente occupata dall’Ituano che nel frattempo avrà come ospite l’Atlético Sorocaba e dovrà fare attenzione se vuole conservare quel solo punto che lo distanzia dal Timão. Stasera toccherà anche al Botafogo SP che ospiterà il Comercial e al Ponte Preta che dovrà difendere il suo secondo posto contro il Rio Claro che si trova in coabitazione con il Bragantino – che giocherà martedì sera in casa del Portuguesa – nel Gruppo 2 per il posto utile alle spalle del Palmeiras. Vita facile per il Verdão e per il Santos che se la vedranno rispettivamente con Paulista e Oeste, mentre il Sao Bernardo si giocherà l’ultima speranza contro il Mogi Mirim – oramai fuori dai giochi -, il Linense sarà ospite del XV de Piracicaba e l’Audax proverà a inseguire il miracolo approfittando del momento no del Penapolense, alla terza sconfitta consecutiva ma oramai praticamente qualificato.

CARIOCA – Weekend intenso anche sui campi del Carioca con la 13/a giornata che si chiuderà con lo scoppiettante match fra Botafogo e Flamengo (domenica, 22.30 ora italiana), in cui i padroni di casa avranno un solo risultato possibile: i 3 punti, risultato che comunque non lascerebbe grandi speranze a un Fogão ormai quasi aritmeticamente estromesso dalle fasi finali. In apertura di giornata, invece, sfide interessanti in chiave salvezza con il Resende che ospiterà il Macaé e il Bonsuccesso avrà l’ingrato compito di frugare nella stiva del Bacalhau per cercare i 3 punti. Più tranquilla la sfida fra Madureira e Bangu, mentre domenica sera Cabofriense e Fluminense saranno ospiti rispettivamente di Friburguense e Duque de Caxias. Il Nova Iguaçu se la vedrà con l’Audax Rio, fanalino di coda, mentre il Volta Redonda sarà ospite del Boavista.

GAUCHO – La 13/a giornata gaucha andrà in onda in un’unica puntata domenica sera a partire dalle 20.00 (ora italiana) quando l’Internacional sarà ospite sgradito dell’Aimoré e, contemporaneamente, il Cruzeiro RS se la vedrà con il Caxias. Sessanta giri di lancette più tardi partiranno le altre gare con il Brasil de Pelotas che cercherà di espugnare il campo del Lajeadense e il São Luiz ospite del Pelotas, mentre alle 22.30 (ora italiana) sarà il turno del Grêmio impegnato nella gara interna contro il Passo Fundo. A chiudere il São José ospite del Veranopolis e il Novo Hamburgo che visiterà il São Paulo RS.

MINEIRO – Solo 2 le giornate al termine di questa prima fase nello stato di Minas, dove la 10/a giornata vedrà protagonista la Raposa che cercherà di domare l’ottimo Tupi, mentre l’Atlético Mineiro sarà ospite del Guarani e il Nacional cercherà di riscattarsi fra le mura amiche contro l’URT. Gare esterne per Tombense e Caldense rispettivamente impegnate contro Minas e Boa, mentre l’América Mineiro attenderà fra le mura amiche il Villa Nova.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.