Primera División Argentina: il River passa sul Ciclón, Olimpo ammazzagrandi, Estudiantes e Newell’s astinenza da gol

Il tanto atteso Téo Gutiérrez decide il Clásico contro il San Lorenzo. (foto: olé.com.ar)

Nell’ultimo giorno della quinta fecha del torneo Final argentino il River Plate supera un Ciclón non in gran spolvero e ricarica le pile. Il Lanús viene schiantato al Carminatti dall’Olimpo. Primo successo per il Quilmes targato Caruso Lombardi sul fin qui imbattuto Tigre. Pari a reti bianche tra Estudiantes e Newell’s.

River Plate-San Lorenzo 1-0 (20′ Téo Gutiérrez) [22.15 ora italiana]
Finora, Cavenaghi, il capitano e goleador dei Millonarios, aveva marcato per due volte il tabellino (anche se i suoi gol sono poi serviti a poco). All’appello mancava l’altra metà della coppia d’attacco del River: Téofilo Gutiérrez. Ebbene, è apparso quando la squadra lo necessitava maggiormente. In un momento di difficoltà, con già due sconfitte consecutive alle spalle. Ramón Díaz l’aveva sostituito nell’intervallo contro il Colón per dargli una scossa. Il colombiano ha risposto alla grande: Cavenaghi si muove ed esce dall’area, tacco per smarcare Carbonero, centro e anticipo felino di Téo. San Lorenzo gelato. Il River insiste, schiaccia i rivali con buone trame offensive – ottimo a riguardo l’inserimento nell’undici iniziale del geometra Ledesma al posto di un fin qui impalpabile Ponzio – ma, come spesso gli capita, non riesce a chiudere l’incontro. Per sua fortuna, il San Lorenzo non è mai sceso in campo.

Quilmes-Tigre 1-0 (18′ Sergio Romero) [21.00 ora italiana]
Prima o poi doveva arrivare. Primo trionfo per il Cervecero che ora può respirare dopo un mese in apnea. Caruso Lombardi incastra il primo tassello. Riuscirà, ancora una volta, a formare un puzzle tanto vincente quanto miracoloso?

Olimpo-Lanús 2-0 (83′ Furios, 93′ Valencia) [21.00 ora italiana]
“Benvenuti all’inferno!” è il motto con cui l’Olimpo accoglie le sue avversarie al Carminatti. L’ambiente si riscalda in particolar modo quando a Bahía Blanca giungono le big del calcio argentino. Il Lanús si trasforma nella seconda vittima illustre del torneo dopo il San Lorenzo campione in carica. Nonostante l’inferiorità numerica patita dopo soli quattordici minuti, l’Olimpo non molla un centimetro e spara le sue cartucce nel finale. Lanús tramortito.

Estudiantes-Newell’s Old Boys 0-0 [1.30 ora italiana]
Un match vivo, intenso e ben giocato da entrambe le formazioni, a discapito di ciò che recita il tabellino. L’Estudiantes si dimostra sin dall’inizio molto aggressivo: il tentativo è quello di recuperare palla sulla trequarti avversaria e attaccare immediatamente la porta, impedendo al Newell’s di salire palla al piede. L’obiettivo viene raggiunto ma un buon Guzmán e l’imprecisione del Pincha non permettono ai padroni di casa di passare in vantaggio. Il Newell’s – privo di Maxi Rodríguez e Banega convocati in nazionale – risente della partita di Copa e tiene il campo come può ma alla fine riesce a ritagliarsi le sue occasioni, senza successo.

PARTITE 5^ GIORNATA

Godoy Cruz-Gimnasia LP 0-2 (13′ Furch, 16′ Facundo Pereyra) [28/02 22.15 ora italiana]
Racing Club-All Boys 1-1 (36′ Villar; 88′ Bustamante) [01/03 00.30]
Vélez Sarsfield-Boca Juniors 1-0 (29′ Zárate) [01/03 22.00]
Atlético Rafaela-Belgrano 1-2 (3′ Eluchans; 34′ Aveldaño, 59′ Pittinari) [01/03 22.15]
Argentinos Juniors-Arsenal Sarandí 2-0 (42′, 45′ Pisculichi) [02/03 00.10]
Rosario Central-Colón 0-1 (32′ Luque) [02/03 00.30]
Quilmes-Tigre 1-0 (18′ Sergio Romero) [02/03 21.00]
Olimpo-Lanús  2-0 (83′ Furios, 93′ Valencia) [02/03 21.00]
River Plate-San Lorenzo 1-0 (20′ Téo Gutiérrez) [02/03 22.15]
Estudiantes-Newell’s Old Boys 0-0 [03/03 1.30]

CLASSIFICA

Colón 12
Vélez Sarsfield 10
Estudiantes 10
Godoy Cruz 9
Belgrano 9
San Lorenzo 9
Gimnasia LP 7
Olimpo 7
Atlético Rafaela 7
Argentinos Juniors 7
River Plate 7
Rosario Central 7
Newell’s Old Boys 6
Tigre 6
Arsenal 6
All Boys 5
Racing Club 4
Boca Juniors 4
Lanús 4
Quilmes 3

PROMEDIO

Vélez Sarsfield 1.660
Boca Juniors 1.600
Newell’s Old Boys 1.590
Arsenal 1.580
Lanús 1.570
Belgrano 1.520
River Plate 1.483
San Lorenzo 1.440
Gimnasia LP 1.375
Rosario Central 1.375
Estudiantes 1.350
Racing Club 1.320
Atlético Rafaela 1.290
Tigre 1.280
Olimpo 1.250
Colón 1.240
All Boys 1.220
Godoy Cruz 1.200
Quilmes 1.193
Argentinos Juniors 1.180

About Alex Alija Cizmic 234 Articoli
21enne perennemente indeciso sulla strada da seguire. Marchigiano di origini bosniache e innamorato del Sudamerica, amo definirmi cittadino del mondo. Da poco ho conosciuto la passione per il giornalismo calcistico che mi ha folgorato... Sudamerica es mi pasión, Argentina es mi nación!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.