Campionati Statali di Brasile: Santos e São Paulo tengono alta la tensione nel Paulista; il Fogão tenta il colpo grosso in casa del Flu

PAULISTA – Nuova giornata – siamo oramai alla 10/a – e nuove sfide nello stato di São Paulo: si parte stasera (20.00 ora italiana) con il Penapolense reduce da una serie impressionante di vittorie che ospiterà un Ponte Preta risorto e rinvigorito dall’ultimo successo. Sempre stasera si affronteranno Audax São Paulo e Oeste e Bragantino-XV de Piracicaba, mentre il Mogi Mirim cercherà di tornare alla vittoria fra le mura amiche contro un Ituano piegato solo dalla forza del Palmeiras. Nella nottata (01.00 ora italiana) sarà poi il turno del Corinthians, tornato da poco alla vittoria e intenzionato a tentare il tutto per tutto in queste ultime 5 giornate per accaparrarsi un posticino nelle fasi finali, anche se in un girone come quello del Gruppo B non sarà certo semplice. Alle 20.00 di domenica São Paulo-Santos terrà incollati gli occhi di mezzo Brasile e non solo, con i padroni di casa che proveranno – ma certo non sarà impresa facile – a rialzarsi proprio contro gli eterni rivali. Alle 22.30 (ora italiana) andranno in scena le rimanenti partite con il Palmeiras impegnato nella trasferta in casa del Botafogo SP e il Linense che ospiterò il São Bernardo in una sfida tutta da vedere fra due squadre in lotta per il secondo posto rispettivamente nei gruppi A e C; infine, il Portuguesa se la vedrà con il Comercial, mentre il Paulista ospiterà l’altro fanalino di coda, l’Atlético Sorocaba.

CARIOCA – La 10/a giornata si apre questa sera con un doppio match, quello fra Madureira e Friburguense – pronti a darsi battaglia per avvicinarsi alla vetta – e quello che vedrà il Flamengo ospite del Resende, desideroso di riscatto dopo il passo falso con il Duque de Caxias. Domenica sera (20.00 ora italiana) sarà il turno di Volta Redonda-Bangu, mentre il Nova Iguaçu ospiterà il Boavista – un solo punto a dividerli e tanta voglia di riprendere il ritmo giusto per entrambe – e l’Audax Rio sarà ospite del Duque de Caxias, con entrambe le formazioni reduci da una vittoria. E se il Bonsuccesso se la vedrà con il Macaé, il Fluminense dovrà mettersi ulteriormente alla prova battendo il Botafogo che, d’altra parte, sa di non poter tornare a casa a mani vuote se non vuole dire addio alle fasi finali di questo Carioca. A chiudere la giornata calcistica di Rio ci penserà il Vasco da Gama nello scontro al vertice con il Cabofriense.

GAUCHO – Juventude-São José pronti a inaugurare la 10/a giornata del campionato Gaucho già da stasera alle 20.00 (ora italiana), mentre un paio d’ore più tardi sarà il turno del Grêmio, pronto dar battaglia al Novo Hamburgo. Giornata impegnativa anche per l’Internacional che domenica sera dovrà andare a prendersi i 3 punti in casa del Veranopolis cosi come per il Cruzeiro RS che se la vedrà con il Passo Fundo. Il Pelotas dovrà cercare di tamponare il São Paulo RS, reduce da tre pari consecutivi, mentre il Brasil de Pelotas sarà impegnato in casa dell’Aimoré e il Lajeadense andrà ospite dell’Esportivo. Infine, in chiusura di giornata, sarà il turno di São Luiz-Caxias.

MINEIRO – Spazio ora al Mineirão, dove l’anticipo disputato mercoledì scorso ha visto il Tombense impattare 1-1 contro il Guarani, risultato che potrebbe dare qualche grana agli attuali terzi della classifica, con l’Atlético Mineiro (domenica, 20.00 ora italiana) pronto a cambiare definitivamente passo approfittando del derby con l’América. Il Cruzeiro (stasera, 22.30 ora italiana) sarà, invece, protagonista di un ‘big match’ dovendo andare a prendere i 3 punti in casa del Boa, attualmente a una sola lunghezza di distanza dalla Raposa. Questa sera sarà anche il turno di Tupi-Nacional e di Caldense-Villa Nova, mentre il posticipo che vedrà protagonisti Minas e Caldense si giocherà di mercoledì.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.