HomePremier LeagueSheffield United-Fulham 1-1: Blades indomiti, Cottagers spuntati

Sheffield United-Fulham 1-1: Blades indomiti, Cottagers spuntati

Published on

FA CUP SHEFFIELD UNITED FULHAM – Una squadra di Premier League contro una di League One, in un’altra situazione non ci sarebbe storia ma la FA Cup ci ha abituato a risultati sorprendenti e pure oggi questo trend si è confermato. Alla fine a poco serve il possesso palla tutto ad appannaggio del Fulham, c’è pure l’occasione per portarsi avanti ma la palla rimane impantanata nel fango. Lo Sheffield United punisce alla mezz’ora quando Porter batte Stockdale. Maguire si inserisce bene e crocifigge la difesa dei Cottagers prima di servire il compagno, Blades in vantaggio e boato dello stadio. Il Fulham chiede il penalty ma il contatto tra Rodallega e il portiere avversario secondo Marriner non è da sansionare.

Secondo tempo con i bianconeri che le provano tutte, Long è chiamato al grande intervento dalla conclusione di Kasami. Capitan Doyle mette nei guai i suoi al 53′, rosso diretto per fallo su Chris David. Pur inferiorità numerica, lo United continua a far buon gioco, pericoli per la porta di Stockdale e altre proteste per un presunto rigore, Flynn va giù in area ma niente anche stavolta. Il pareggio arriva a un quarto d’ora dalla fine, cade il muro biancorosso, Rodallega conclude al meglio una manovra ragionata, il suo destro rimette le cose a posto.

Nel finale ci sarebbe pure l’occasione per il sorpasso, Senderos però trova la traversa e sulla respinta non riesce a fare male. Un gol se lo mangia pure Bent, la mira fa difetto pure in questo caso. Finisce in parità, il Fulham ha mantenuto il pallino del gioco per quasi tutto l’incontro ma è mancata la concretezza, troppi errori. Lo Sheffield, in dieci per buona parte del secondo tempo, ha fatto tutto il possibile, adesso appuntamento a Craven Cottage.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...