HomeLigaCoppa del Re, Tello trascina il Barcellona col Levante

Coppa del Re, Tello trascina il Barcellona col Levante

Published on

Il Barcellona ipoteca le semifinali di Coppa del Re con una perentoria vittoria al Ciutat de Valencia, contro il Levante: 1-4 il finale a favore dei blaugrana proprio nello stadio dove avevano pareggiato 1-1 appena 3 giorni fa in campionato. Il punteggio, comunque, trae in inganno: gran prova degli uomini di Caparros che, dopo l’inizio incerto (palo di Pedro con una conclusione dal limite), conquistano un meritato vantaggio grazie a El Zhar, caparbio nel seguire la ribattuta di Pinto dopo una sua conclusione. Per “svegliare” il Barcellona c’è voluto il gollonzo dell’anno, o meglio l’autogollonzo. Goffo il rinvio di Vyntra che spara sull’incolpevole Juanfran: senza volerlo, gli uomini di Martino si ritrovano sull’1-1 a inizio ripresa. Da l’ in avanti è Tello-show: il canterano buca tre volte Javi Jimenez devastando la difesa di casa coi suoi inserimenti in profondità, serviti alla perfezione da Messi (400esima partita coi catalani). Unica nota stonata, l’ennesimo infortunio a Puyol, uscito a metà ripresa dolorante al ginocchio: domani si attendono novità.

Intanto, qualificazione non chiusa, ma quasi, dalla Real Sociedad. I baschi battono 3-1 all’Anoeta il Racing Santander grazie a due reti di Mikel Gonzalez e al sigillo di Vela. Partita dominata dalla Real che si porta sul 3-0 sfiora più volte il quarto gol ma subisce l’incredibile reazione dei cantabrici nell’ultimo quarto d’ora che produce anche la rete di Koné che tiene in vita il Racing. Va comunque bene ad Arrasate che ha optato per un marcato turnover e ha registrato con piacere le grandi prestazioni del Chory Castro di Jose Angel e di Gaztanaga. Una chicca, poi, il velo di Xabi Prieto che ha permesso, ad inizio ripresa, a Vela di battere Cuesta con un preciso sinistro.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...