Ligue 1, Riepilogo 21a giornata: Il Psg ne fa 5. Continua il buon momento del Lione. Il Saint-Etienne batte il Lille nello scontro diretto e vede vicina la Champions

La capolista continua travolgere chiunque incontri nella sua strada. A farne le spese quest’oggi è il Nantes, che tanto aveva stupito quest’anno con prestazioni super ma che è uscito dal Parco dei Principi con le ossa rotte. Il Paris Saint Germain lo travolge con un netto 5a0 e mantiene il più 5 di distanza sul Monaco. A segno per i parigini sono andati Thiago Silva, Cavani, Motta e due volte Ibrahimovic.

Il Monaco, atteso da una trasferta durissima, non delude i suoi tifosi e va a vincere a Tolosa. Decisive le reti di Kurzawa nel primo tempo e di Ocampos sul finale di gara. La squadra di Ranieri approfitta così del passo falso del Lilla per allontanare eventuali rivali al secondo posto e aspetta un errore del Psg.

Continua il buon momento del Lione che quest’oggi batte in trasferta il Reims. Lacazette e Fofana trascinano l’Olympique e fanno sperare in un girone di ritorno coi fiocchi.  Nel ” Vendredi Soir” si è giocato lo scontro diretto di giornata con un Saint Etienne fantastico che riesce a battere il Lille a andargli a soli tre punti di distanza. Ora la Champions è davvero vicina. Le reti del successo sono siglate da Brandao e Tabanou.

I nubifragi che si sono abbattuti sulla costa azzurra hanno reso il Velodrome impraticabile. Questa è la motivazione per cui Marsiglia e Valenciennes non hanno disputato l’anticipo del sabato pomeriggio.

Crolla il Bordeaux in Corsica con un ottimo Bastia al quale basta la rete di Ba. Vincono anche Nizza, Montpellier e Lorient che danno un bello scossone alla classifica

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.