Edgar Davids lascia il calcio: “Ce l’hanno col Barnet”

DAVIDS – Si chiude il sipario, Edgar Davids lascia il calcio dopo una carriera lunga e ricca di successi. L’atto conclusivo è stato un cartellino rosso, rimediato durante il match di sabato tra il Barnet dell’olandese e il Salisbury City. Un calcio a un avversario dopo dieci minuti, secondo giallo e doccia anticipata per Edgar, l’ultima da calciatore come ha dichiarato nel post-partita in diretto interessato. Addio polemico quello dell’ex juventino: “Penso di aver capito chiaramente che c’è accanimento nei confronti del Barnet”, ha detto a proposito delle decisioni arbitrali. A 40 anni  Davids lascia il calcio giocato dopo aver vestito casacche prestigiose come quelle di Ajax, Milan, Juventus, Inter, Barcellona e Tottenham. Centrocampista tutto grinta, ma non solo, gli amanti del calcio certamente non lo dimenticheranno.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.