HomePremier LeagueSunderland-Manchester City 1-0: la maledizione di Pellegrini continua...

Sunderland-Manchester City 1-0: la maledizione di Pellegrini continua…

Published on

PREMIER LEAGUE SUNDERLAND MANCHESTER CITY – Pellegrini è costretto a rinunciare a Nastasic e Fernandinho e si affida alla coppia d’attacco Aguero-Negredo. Poyet invece rilnacia Giaccherini con Fletcher e Ki sostituisce Cattermole a centrocampo. Partita bloccata nella prima parte, solo un colpo di testa di Fletcher che si perde sul fondo. City che fatica nella manovra, Sunderland più compatto. Black Cats graziati dall’arbitro per un’intervento duro di Larsson su Garcia, ma al 21′ passano in vantaggio con Bardsley che su un lancio di Brown si libera di Milner e batte Pantilimon. Il Manchester City reagisce alzando il ritmo e va vicino al pareggio con un colpo di testa di Aguero, ma il Sunderland tiene bene e chiude il primo tempo in vantaggio.

Dopo l’intervallo il City cambia marcia grazie all’ingresso in campo di Jesus Navas per Garcia; Navas che serve subito un bel cross per Negredo, ma il suo colpo di testa è fuori bersaglio. L’ala andalusa ha una grandissima occasione dopo una bella serpentina di Aguero, ma il suo tiro viene respinto da Bardsley. Il Sunderland si scuote e si rende pericoloso con un bel tiro di Ki. City che continua a spingere verso la porta di Mannone, che dice di no ad Aguero. Pellegrini si gioca la carta Dzeko e il bosniaco chiama alla grande parata Mannone, sul seguente tapi-in Aguero non inquadra lo specchio. Il SUnderland gioca di rimessa, ancora Dzeko si rende pericoloso. Gli ultimi minuti si trasformano in un assedio, ma il Sunderland respinge ogni attacco e infligge alla squadra di Pellegrini la quarta sconfitta in stagione, raggiungendo quota 7 punti.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...