Arsenal-Chelsea 0-2, Wenger non perde la calma: “Due mesi fa ci davano per retrocessi…”

ARSENAL CHELSEA WENGER. Arsene Wenger ha fiducia nel suo Arsenal. La sconfitta di ieri in Capital One Cup contro il Chelsea (2-0, reti di Azpillicueta e Mata. GUARDA QUI GLI HIGHLIGHTS) è la seconda di fila all’Emirates nel giro di una settimana (segue quella contro il Borussia Dortmund), ma l’alsaziano prova a vedere il bicchiere mezzo pieno: “Ovvio che avrei preferito vincere. Ma da questa partita possiamo trarre spunti importanti che ci miglioreranno ancora di più. Abbiamo commesso errori così grossolani da poterli correggere facilmente. Non giudico una squadra dalle ultime due-tre prestazioni: nell’anno solare abbiamo sommato più punti di tutti in campionato, in Premier siamo primi in classifica, stanno per tornare giocatori importanti soprattutto in attacco (Oxlade-Chamberlain, Walcott e Podolski) e siamo in crescita costante. La gente, spesso, dà giudizi affrettati: due mesi fa, dopo la sconfitta in casa con l’Aston Villa, ci davano per retrocessi…”.

About Alfonso Alfano 1754 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.