HomePremier LeaguePremier League, Chelsea ok nel finale a Norwich; il Southampton vola

Premier League, Chelsea ok nel finale a Norwich; il Southampton vola

Published on

NORWICH CHELSEA 1-3. Dopo l’incandescente pareggio nel derby col Tottenham e il tranquillo 4-0 di Bucarest in Champions League, il Chelsea infila un altro risultato utile e risponde al Liverpool provvisorio capolista. I blues vincono 3-1 a Norwich, punteggio netto ma che nasconde le difficoltà incontrate dagli uomini di Mourinho a Carrow Road. Londinesi in vantaggio al 4′: Demba Ba, preferito a Eto’o (Torres squalificato), serve l’accorrente Oscar che, con un tocco da biliardo, batte Ruddy. Dopo la prima mezz’ora tutta a favore degli ospiti, i canarini salgono col passare dei minuti e trovano il pareggio a 20 minuti dal termine: è Pilkington a bruciare Luiz, sfruttando al meglio la sponda di Van Wolfswinkel e battendo Cech da due passi. Mourinho manda in campo l’artiglieria pesante e trova i tre punti negli ultimi dieci minuti, con un pizzico di fortuna: prima è Hazard, in contropiede, a sfruttare l’incredibile errore di Bassong, poi Willian, con un siluro da posizione defilata mette il sigillo alla vittoria. In attesa dell’Arsenal, Chelsea terzo a -2 dalla vetta.

SOUTHAMPTON-SWANSEA 2-0. Le fatiche di Europa League si fanno sentire per lo Swansea di Miki Laudrup: i gallesi cadono, nettamente, a Southampton con un gol per tempo. I saints si godono la terza vittoria di fila, quarto risultato utile consecutivo, e – soprattutto – il terzo posto in classifica in coabitazione col Chelsea, a -2 dal Liverpool e a -1 dall’Arsenal in campo col West Bromwich. Decide, in negativo, il pessimo pomeriggio dell’ex Genoa, Chico: lo spagnolo, al 19′ sbaglia un rinvio e dà il via all’azione tambureggiante dei padroni di casa, chiusa dalla botta di Lallana che batte Vorm infilando sotto la traversa. A meno di dieci minuti dalla fine, sul rinvio di Boruc, il centrale di difesa si rende protagonista di un altro intervento goffo, favorendo la fuga di Jay Rodriguez che non ha difficoltà a siglare il raddoppio che manda in estasi il St.Mary’s.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...