HomeLigue 1Bastia-Lorient 4-1: la qualità dei corsi è nettamente superiore, i Merluzzi affogano

Bastia-Lorient 4-1: la qualità dei corsi è nettamente superiore, i Merluzzi affogano

Published on

LIGUE 1 BASTIA-LORIENT – Quello che è certo dopo il match di quest’oggi è che il Bastia è una squadra progettata per continuare a stupire e chissà se fra qualche anno in Corsica non potremmo assistere a delle partite di coppe europee. Gli equilibri quesst’oggi erano sicuramente sballati, il Lorient sin troppo piccolo e timoroso ma soprattutto ben lontano parente da quello che l’annoscorso in questo periodo godeva di altri risultati e di un’altra posizione di classifica.
Al 6′ i corsi sono già in vantaggio. Assist di Bruno e Boudebouz bravo a difendersi dalla marcatura avversaria e a spiazzare il portiere. Gli ospiti provano a farsi vedere dalle parti di Landreau con Ecuele ma il suo stacco di testa non centra la porta. Al 22′ il Bastia guadagna un rigore grazie a Khazri che ritrovatosi a botta sicura di fronte a Audard viene sbilanciato dal terzino ospite Gassama. Prima della realizzazione il tunisino ha il tempo di litigare con Bruno, rigorista della squadra, per farsi dare il pallone ma arrivato il momento supera il portiere con un cucchiaio delizioso. Poco dopo Boudebouz cerca la doppietta personale con un tiro a giro che si scaglia sull’incrocio dei pali. Qui la squadra corsa abbassa il ritmo di gioco e il Lorient ne approfitta subito con Coutadeur, che con un tiro da fuori beffa Landreau aiutato anche dalla deviazione sfortunata di Modesto.
La ripresa si apre con molti dubbi per il Bastia che teme di buttare al vento una gara che nel primo tempo sembrava già chiusa. A scacciare ogni paura ci pensa Milos Krasic, con l’ex Juve all’ennesimo tentativo del salto di qualità. Il giocatore serbo è bravo ad andare sino in fondo e a superare il portiere con un leggero tocco sotto. Il Lorient cerca di riaprire la gara nuovamente al 67′ con Aliadiere ma il suo tiro non riesce a gonfiare la rete. All 80′ arriva anche il colpo del K.O. L’angolo di Boudebouz coglie pronto sul primo palo Romaric, bravo a girare in rete. Poco dopo i Merluzzi (questo il curioso soprannome degli arancioneri) finiscono addirittura in 10, colpa dell’espulsione di Azouni.
Grande prova per i ragazzi di Hantz che salgono a quota 12 punti e finalmente realizzano una prestazione fantastica, quella che il calibro della squadra richiedeva.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...

Il triste record del Marsiglia

Mercoledì sera, al Velodrome, il Marsiglia ha stabilito un nuovo record negativo in Champions...

Marsiglia, l’era Villas-Boas è destinata a durare?

Quando, il 29 Maggio 2019, dopo una Ligue 1 tormentata e ricca di contestazioni...