Europa League, gruppo A: lo Swansea stravince a Valencia. Sorpresa San Gallo

EUROPA LEAGUE GRUPPO A. Clamoroso crollo interno del Valencia che, al Mestalla, è travolto 3-0 dallo Swansea. Quarta sconfitta di fila, tra Liga e Europa League, per gli uomini di Djukic, dominati dal primo all’ultimo minuto dai “cigni” gallesi. Partita, comunque, condizionata subito dall’espulsione di Rami: al 10′ il francese stende, da ultimo uomo, Bony lanciato a rete. Il nigeriano ex Vitesse è il gran protagonista del primo tempo: suo il vantaggio al 15′ su perfetto assist di Michu. Dyer sfiora il raddoppio con un diagonale qualche minuto dopo, ma il dominio degli ospiti è pressoché costante. Nella ripresa le altre due reti: prima Michu finalizza alla grande una bellissima azione collettiva (soliti meriti da dare a Laudrup, tra gli allenatori più sottovalutati d’Europa), poi De Guzman sentenzia con una punizione dalla distanza che trova Guaita impreparato. Fischi al 90′ per il Valencia, alle prese con la prima crisi stagionale.

Ancora più sorprendente, forse, il 2-0 del San Gallo al più quotato Kuban Krasnodar. Al primo tempo equilibrato segue la ripresa con gli svizzeri grandi protagonisti: apre Karanovic al 55′ dopo un’incredibile papera di Belenov, raddoppia Mathys, a un quarto d’ora dal termine, con un bel gol in spaccata.

EUROPA LEAGUE, RISULTATI GRUPPO A

Valencia-Swansea 0-3: 15′ Bony, 58′ Michu, 62′ De Guzman
San Gallo-Kuban Krasnodar 2-0: 55′ Karanovic, 76′ Mathys

About Alfonso Alfano 1754 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.