HomeNazionaliQualificazioni mondiali, zona Uefa: Olanda e Italia in Brasile, Germania quasi. Out...

Qualificazioni mondiali, zona Uefa: Olanda e Italia in Brasile, Germania quasi. Out Slovacchia e Irlanda

Published on

QUALIFICAZIONI MONDIALI UEFA. L’Italia e l’Olanda sono le prime due nazionali europee a qualificarsi per i Mondiali in Brasile del 2014. Gli azzurri ribaltano a Torino lo svantaggio contro la Repubblica Ceca (leggi qui la cronaca) e vantano ora sette punti di vantaggio sulla Bulgaria seconda (2-1 a Malta), gli oranje con una doppietta di Van Persie espugnano Andorra col minimo sforzo. Nei gruppi B e D occhi adesso sulla lotta per il secondo posto che potrà garantire i playoff: un punto dietro la Bulgaria c’è adesso la Danimarca che infila la seconda vittoria di fila in Armenia grazie a un rigore di Daniel Agger e mette fine ai sogni della nazionale dell’est. A seguire l’Olanda c’è, invece, nuovamente l’Ungheria: i magiari riscattano la sconfitta di tre giorni fa in Romania travolgendo 5-1 l’Estonia in casa e approfittano della sconfitta dei “cugini” balcanici che si arrendono in casa alla Turchia. Proprio la nazionale di Terim si rilancia alla grande, portandosi a un solo punto dai play-off: inimmaginabile fino a un mese fa.

Un gol lampo (26 secondi) di Ibrahimovic permette alla Svezia di vincere in Kazakistan e mantenere tre punti di vantaggio sull’Austria che, nel finale, batte 1-0 l’Irlanda con rete di Alaba eliminando così la nazionale di Trapattoni. In testa al gruppo C resta ovviamente la Germania che passeggia (3-0) nelle Far Oer e potrà chiudere il discorso qualificazione in casa proprio contro l’Eire.
L’unico tecnico italiano che sorride è Capello che, con la sua Russia, batte 3-1 Israele (leggi qui la cronaca) e si lancia nuovamente al primo posto del Gruppo F scavalcando il Portogallo: ai russi basterà fare il pieno nelle ultime due trasferte in Lussemburgo e Azerbaijan, impresa di certo non impossibile.

Finisce invece il sogno di De Biasi e dell’Albania: la sconfitta, con rimonta subita, in Islanda relega i balcanici al quinto posto del girone: la seconda piazza, occupata ora proprio dai nordici, dista solo tre punti, ma a due giornate dal termine è impensabile scavalcare tre squadre. In vetta al Gruppo E resta la Svizzera che riscatta lo scellerato 4-4 interno contro l’Islanda vincendo 2-0 in Norvegia, trascinata dalla doppietta di Schar.
Riscatto anche della Bosnia che ricambia il favore alla Slovacchia e, grazie all’1-2 di Bratislava, estromette la nazionale di Hamsik (in rete) dal Mondiale. La Bosnia si giocherà il primato del girone con la Grecia che ha piegato 1-0 la Lettonia ad Atene grazie al gol di Salpingidis.
Nel Gruppo I la Francia si assicura il secondo posto (la prima piazza sarà della Spagna che chiuderà il discorso con le ultime due gare interne contro Bielorussia e Georgia) vincendo 4-2 in Bielorussia (in gol anche Pogba): Deschamps può respirare dopo un lungo periodo senza vittorie.

Leadership conquistata per l’Inghilterra, ma il gruppo H resta apertissimo a qualsiasi soluzione: la nazionale di Hodgson conquista un punto preziosissimo in Ucraina (0-0) e vanta ora un punticino di vantaggio proprio sugli ex sovietici e sul Montenegro, tre sulla Polonia (5-1 a San Marino). Le quattro squadre si scontreranno nel prossimo, incredibile turno: Inghilterra-Montenegro, Ucraina-Polonia. Un finale di girone incredibile.

CLICCA QUI PER RISULTATI, CLASSIFICHE E HIGHLIGHTS 

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Nations League, si laurea la Francia ma con polemiche. Rotto l’incantesimo Italia

Cala il sipario sulle Finals italiane di Nations League. La Francia ne porta a...

Nazionale, tutti i traguardi centrati dopo il 2-0 in Bosnia

Il 2-0 in Bosnia che ha chiuso il 2020 della Nazionale è ricco di...