Calciomercato Real Madrid, Loew: “Incomprensibile la cessione di Oezil”

REAL MADRID OEZIL LOW – Il passaggio di Mesut Oezil dal Real Madrid all’Arsenal è stato uno degli ultimi botti di mercato, il costo dell’operazione si è aggirato intorno ai 50 milioni di euro che i Gunners hanno versato nelle casse delle Merengues. Il commissario tecnico della Germania Loew ha commentato il trasferimento del fantasista mostrando delle perplessità, secondo l’allenatore tedesco la cessione del giocatore ha indebolito il tasso tecnico della rosa a disposizione di Carlo Ancelotti. Loew ha appunto dichiarato: “Trovo piuttosto incomprensibile che il Real Madrid si sia sbarazzato di uno dei suoi migliori giocatori. Mesut ha deciso di lasciare Madrid perchè lui ha bisogno di avere la completa fiducia del suo allenatore. Da quello che so Oezil non godeva della piena fiducia dello staff tecnico della squadra”. L’ex allenatore dell‘Austria Vienna ha poi concluso: “L’Arsenal ha deciso di puntare su Ozil e questa è sicuramente una cosa positiva per il giocatore e per la nazionale in quanto la squadra inglese gioca un calcio propositivo grazie all’elevato tasso tecnico degli interpreti del gioco di Wenger. L’operazione sull’asse Madrid-Londra non poteva non suscitare anche la reazione dell’ex tecnico delle Merengues Josè Mourinho, il portoghese non ha esitato a punzecchiare il collega e successore sulla panchina dei Blancos Ancelotti. Lo Special One ha speso parole di stima nei confronti del suo ex giocatore dicendo: Ozil è unico, non c’è un altro giocatore come lui, è il miglior numero 10 al mondo. Con la sua visione di gioco e la sua personalità ha reso le cose più facili a me e ai suoi compagni. Nelle sue qualità rivedo sia Figo sia Zidane. Con l’ingaggio di Ozil anche l’Arsenal potrà lottare per la vittoria della Premier League. L’ex eroe del ‘triplete’ nerazzurro in sostanza ha voluto sottolineare il fatto che il nuovo allenatore del Real Madrid ha sbagliato ad avallare la cessione di Oezil.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.