HomePremier LeagueArsenal, parla Ozil: "Ancelotti non credeva in me"

Arsenal, parla Ozil: “Ancelotti non credeva in me”

Published on

ARSENAL OZIL. E’ stato senza dubbio il “botto” finale del calciomercato in Europa; Mesut Ozil dal Real Madrid all’Arsenal è stato un affare particolarmente rilevante sia dal punto di vista tecnico (l’Arsenal riesce almeno a piazzare un colpo di rilievo mentre gli spagnoli perdono un indiscusso protagonista delle ultime stagioni), sia da quello economico considerato che Wenger ha sborsato 45 milioni per il suo cartellino, cifra che raggiungerà quota 50 al raggiungimento di alcuni obiettivi. A Madrid  in molti hanno accolto la sua cessione con sorpresa, Ramos e Isco non l’hanno nemmeno nascosto alla stampa. Lui, Ozil, ha spiegato i motivi di questa scelta nel ritiro della nazionale tedesca: “Negli ultimi giorni mi sono reso conto che Ancelotti non aveva fiducia in me e ho colto subito l’opportunità Arsenal. Ho parlato al telefono con Wenger (che conosce perfettamente il tedesco, ndr) e mi ha ribadito tutta la sua stima. Podolski e Mertesacker compagni di nazionale e ora di club? Sì, mi farà molto piacere ritrovarli all’Arsenal”.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...