Superliga: pari nel derby di Lisbona e il Porto va

SUPERLIGA – TERZA GIORNATA

Giornata importante in Superliga, col primo derby della stagione, che ha visto affrontarsi uno Sporting corroborato da un inizio di stagione a dir poco entusiasmante (otto goal in due partite) e un Benfica invece zoppicante, caratterizzato da una sconfitta alla prima e da una vittoria acciuffata per il rotto della cuffia nella giornata seguente. Partita tirata, e che ha visto dividersi la posta in palio fra aquile e leoni: segna ancora il giovane Fredy Montero per lo Sporting, saldamente in vetta alla classifica cannonieri. Da segnalare, importante, il ritorno in campo di Cardozo nel Benfica, dopo alcuni attriti estivi con la società che probabilmente vanno ormai attenuandosi. Bene comunque il Porto, che fra i due litiganti ne approfitta per spiccare il balzo che gli consente di guidare la classifica in solitaria, dopo la terza vittoria consecutiva, battendo il Paços in casa. Match winner Jackson Martinez, che non si fa pregare per buttarla dentro neanche questa volta. Paços dal canto suo sempre più in crisi, alla terza giornata con zero punti e nemmeno un gol segnato: per la squadra di Costinha il terzo posto dell’anno scorso pare essere sempre più un miracolo a sè stante, e l’eliminazione nei preliminari di Champions patita contro lo Zenit di Spalletti ha condannato la squadra a un Europa League che viste le premesse rischia di essere altrettanto avara di soddisfazioni. Da segnalare la sconfitta del Braga dopo due vittorie consecutive, che cade in casa del Gil, una squadra che al momento pare essere, fra le outsider, una delle probabili sorprese di questa Superliga. La giornata si concluderà questa sera con lo scontro fra Estoril e Acadèmica.

Vitòria Guimarães – Vitòria Setùbal 1-4

Paulo Tavares 19′ (VS); Matias 42′ (VG); Cohene 53′ (VS); Cardozo 57′ (VS); Cardozo 65′ (VS)

Sporting Lisbona – Benfica 1-1

Montero 10′ (SL); Markovic ’65 (BE)

Maritimo – Olhanense 1-1

Duarte ’28 (OL); Dias Marnho ’90 (MA)

Arouca – Rio Ave 1-0

Rodrigo ’88 (AR)

Belenenses – Nacional 2-3

Mateus ’24 (NA); Rosa ’41 (BE); Djaniny ’76 (NA); Mateus ’83 (NA); Joao Pedro ’87 (BE)

Paços Ferreira – Porto 0-1

Martinez ’76 (PO)

Gil Vicente – Sporting Braga 1-0

Luan Scapolan ’67 (GV)

 

 

 

 

 

COPY CODE SNIPPET
About Alessio Dell'Anna 130 Articoli
Intrattenitore nel mondo della comunicazione con la passione per il calcio d'antan, è un solista dentro e fuori dal campo, che predica da numero 7 ma razzola da numero 9. Fra il 98' e il 2002 ha inscenato ben 824 repliche dei Mondiali di calcio nella sua cameretta, e ricerca oggi la magia del calcio di un tempo nei campionati con un debito pubblico pericolosamente oltre la soglia di guardia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.