Coppa del Mondo, Scolari: “Il mio Brasile si fonderà sul quello che ha vinto la Confederations Cup”

COPPA DEL MONDO BRASILE SCOLARI – Il selezionatore del Brasile ha parlato della sua squadra in vista della Coppa del Mondo 2014. Luis ‘Felipao’ Scolari ha dichiarato che in linea di massima ha già in mente i 23 giocatori che faranno parte della Seleçao nel prossimo torneo iridato che si svolgerà proprio nella patria di Pelè. L’ex allenatore del Chelsea in pratica ha confermato già il blocco della squadra che ha trionfato in Confederations Cup lo scorso giugno, Scolari però non ha chiuso le porte agli altri, Felipao, infatti, ha intenzione di aspettare fino al mese di marzo anche se le amichevoli negli Stati Uniti con Australia il 7 settembre e il Portogallo il 10 dello stesso mese potrebbero essere decisive per le scelte finali del commissario tecnico dei verdeoro. I nomi nuovi rispetto alla Confederations Cup 2013 dei selezionati per queste due partite di preparazione al Mondiale sono quelli di Maicon, nuovo acquisto della Roma, e quello di Ramires del Chelsea. L’ex poderoso terzino di Inter ed Ajax non giocava con la sua nazionale dal 2011 e più precisamente dal match dei quarti di finale tra Brasile e Paraguay di Coppa America (gara vinta poi dalla squadra albiroja ai tempi allenata da Martino) mentre il giocatore dei Blues era stato uno degli assenti illustri scartati dall’ex tecnico della nazionale lusitana. Scorrendo ancora la lista, notiamo che Hernanes sembra esser entrato stabilmente della ‘rosa’ dei 23 così come possiamo verificare la presenza del vice di Julio Cesar, Jefferson del Botafogo in luogo del napoletano Rafael. Scolari, in merito ai prossimi impegni della Seleçao ha detto: “Queste due partite contro l’Australia e il Portogallo potrebbero essere la mia ultima possibilità di osservare alcuni giocatori prima di decidere chi deve andare alla Coppa del Mondo. L’Australia è una buona squadra e sarà un buon test. Si sono già qualificati”. Sul Portogallo ha dichiarato: “Affrontare il Portogallo il 10 settembre sarà molto strano per me. Ho un affetto particolare verso questo paese”. Tema convocazioni: “La base dei giocatori che hanno vinto la Confederations Cup sarà confermata per la prossima estate, farò solo alcune modifche”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.