HomePremier LeagueManchester City-Newcastle 4-0: tiro al bersaglio all'Etihad

Manchester City-Newcastle 4-0: tiro al bersaglio all’Etihad

Published on

PREMIER LEAGUE MANCHESTER CITY NEWCASTLE – E’ una passerella per il Manchester City questo primo monday night della stagione. Il Newcastle è in campo ma giusto per fare atto di presenza, l’unica eccezione è il portiere Tim Krul. Serata di duro lavoro per l’olandese, che nonostante i quattro gol incassati non ha sfigurato. Prima del calcio d’inizio, il popolo Citizens ricorda Bert Trautmann, estremo difensore sky blue dal 1949 al 1964, morto esattamente un mese fa. I padroni di casa martellano subito, Aguero e Dkezo chiamano Krul al miracolo ma non c’è niente da fare al minuto numero 6 quando Silva e Dzeko si scambiano di ruolo, con lo spagnolo ad infilare di testa il cross del bosniaco. Uomini di Pellegrini indemoniati, al 22esimo Dzeko è ancora uomo assist e stavolta ne approfitta Aguero. Il match è virtualmente chiuso, altre palle gol per i Citizens.

L’intervallo non cambia niente, con il Manchester City all’arrembaggio e Krul sugli scudi, bella parata su Dzeko ma nulla può al 50′ sulla punizione di Yaya Toure. C’è gloria anche per Nasri, subentrato ad Aguero, il suo mancino vale il poker (clicca qui per gli highlights). Un gol lo farebbe anche Negredo, pure lui entrato dalla panchina, ma l’arbitro annulla per fuori gioco. Poco male, l’unica preoccupazione è il volto dolorante di capitan Kompany. Il belga rimane a terra per problemi muscolari a venti dal termine, le sue condizioni andranno valutate. Anche i Magpies dovranno dare un’occhiata alle loro, presentarsi in questo stato all’avvio del campionato è ingiustificabile nonostante di fronte stasera ci fosse un avversario nettamente più forte.

 

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...