HomePremier LeagueCrystal Palace-Tottenham 0-1: basta un rigore di Soldado

Crystal Palace-Tottenham 0-1: basta un rigore di Soldado

Published on

PREMIER LEAGUE CRYSTAL PALACE TOTTENHAM – La rete di Roberto Soldado vale tre punti per il Tottenham, che vince a Selhurst Park la gara inaugurale della stagione. Il pubblico di casa festeggia il ritorno in Premier League dopo otto stagioni, gli Spurs invece mettono in mostra i nuovi arrivati Paulinho, Capoue e Chadli, oltre al già citato ex attaccante del Valencia. Al cospetto del Crystal Palace però manca l’uomo più atteso tra i londinesi, Gareth Bale. Il gallese, ufficialmente infortunato, è ormai ad un passo dal Real Madrid (clicca qui per saperne di più). Dopo un quarto d’ora ci prova Dembele che procura un brivido ai Glaziers, gli ospiti però hanno seri problemi ad imbastire manovra fluida anche grazie allo splendido lavoro di Jedinak. Lennon pesca Sigurdsson, Speroni salva il risultato. Ancora una parata poco dopo su Soldado, appostato sul primo palo.

Tottenham migliore nella ripresa, anche se il gioco non è certo scintillante. Passano cinque minuti e Moxey tocca con la mano il traversone di Lennon, Clattenburg decreta il rigore. Soldado spiazza il portiere e realizza il vantaggio (clicca qui per gli highlights). Holloway cerca di tornare in corsa e rivoluziona l’attacco, dentro anche l’ex Arsenal Chamakh, ma non viene ripagato. Gli Spurs potrebbero raddoppiare ma Sigurdsson, non in giornata, spreca. Lloris blinda il risultato intervenendo sul nonnetto Kevin Philips, 40 anni compiuti lo scorso luglio che ne fanno il giocatore di movimento più anziano della Premier League. Il Tottenham vince di misura, tre punti sono sempre tre punti, ma questo esordio non ha certamente fatto vedere una squadra brillante. Troppe distrazioni dal mercato, Villas-Boas dovrà lavorare duro per compattare il gruppo.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...