Giappone-Uruguay 2-4, doppio Forlan e la Celeste vola

GIAPPONE URUGUAY. Reduce dalla discreta Confederations Cup e a un mese dagli incontri di qualificazione mondiale assolutamente da non fallire, l’Uruguay coglie un bel successo a Rifu, contro il Giappone. 4-2 il finale per i sudamericani (guarda qui gli highlights) che, dopo il buon inizio degli uomini di Zaccheroni col futuro milanista Honda in evidenza, nel giro di tre minuti e poco prima della mezz’ora vanno in vantaggio di due reti: prima Forlan è servito alla perfezione da Suarez e può appoggiare comodamente in rete, poi lo stesso attaccante ex Inter beffa Kawashima con una punizione che si infila proprio nell’angolo del portiere dello Standard Liegi. Alvaro Gonzalez sfiora il tris poco dopo, ma il 3-0 arriva ad inizio ripresa, siglato da Suarez che approfitta di una palla vagante in area di rigore. Il Giappone accorcia con Kagawa (clamoroso pasticcio della difesa celeste), ma Lodeiro e Suarez confezionano un’azione perfetta che permette ad Alvaro Gonzalez di firmare il 4-1 con un colpo di testa sotto misura. Nel finale, una gran punizione di Honda rende meno amara la sconfitta ai nipponici.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.