Jupiler Pro League: incredibile quello che succede a Charleroi, vincono tutte le big

JUPILER PRO LEAGUE – Seconda giornata di campionato che parte con i campioni in carica dell’Anderlecht in campo, pronti a vendicare la sconfitta di domenica scorso contro il Lokeren; in panchina c’è il neo acquisto Milivojevic e in campo il giovane talento Taliemans, al suo esordio da titolare in maglia bianco-malva. La partita è senza storia fin dall’inizio, ad aprire le danze è Deschacht con un bolide dai 25 metri prima dello spettacolare raddoppio di Suarez con un pallonetto da fuori area. Nella ripresa è Bruno show: doppietta  per il 4-0 finale. Sabato scandaloso a Charleroi: nella partita tra le “zebre” e il Waasland-Beveren è incredibile l’abbaglio sul gol del pareggio degli ospiti al 92° di Veselinovic, visto che l’azione parte da una netta posizione di fuorigioco di Belhocine autore della sponda di testa per la punta serba. Vince nettamente il Genk per 4-1 contro il Leuven con i gol di Vossen, Buffel (doppietta) e Camus, inutile il gol della bandiera di Ngolok nel finire del secondo tempo. Vittoria a fatica dello Zulte Waregem sul Kortrijk grazie ad un gol nel finale di Skulason, il Lokeren la spunta in rimonta sul Mons: al gol d’Angeli rispondono Remacle e Taravel che capovolgono il match.

Vince anche il Gent, in rimonta nel secondo tempo, contro il Mechelen che paga caro il ritmo basso nella ripresa: al gol di Mokulu rispondono Mboyo e negli ultimi minuti Diogo per il 2-1 finale, prima dell’espulsione di Destorme del Mechelen. Vittoria liscia come l’olio per lo Standard Liegi che s’impone in casa per 3-0 contro il Lierse: mattatore di giornata il centrocampista classe ’89 Geoffrey Mujangi Bia autore di una tripletta. Nel posticipo il Club Brugge suda sette camice per portare a casa la vittoria contro la neo-promossa Oostende: decisivi per i tre punti i gol di Engels e Bolingoli-Mbombo per il 2-1 finale.

JUPILER PRO LEAGUE, I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA (CLICCA SULLA PARTITA PER GLI HIGHLIGHTS)

Cercle Brugge – Anderlecht 0-4
Charleroi – Waasland-Beveren 1-1
Lokeren – Mons 2-1
Leuven – Genk 1-4
Zulte Waregem – Kortrijk 1-0
Gent – Mechelen 2-1
Standard Liegi – Lierse 3-0
Oostende – Club Brugge 1-2

JUPILER PRO LEAGUE, LA CLASSIFICA

Genk, Standard Liegi, Club Brugge, Lokeren, Zulte Waregem 6; Gent 4; Anderlecht, Kortrijk 3; Waasland-Beveren 2; Mons, Charleroi, Cercle Brugge 1; Mechelen, Oud-Heverlee, Oostende, Lierse 0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.