Calciomercato Liga, 15 luglio: Ozil verso il rinnovo col Real, idea Valbuena al Barça

CALCIOMERCATO LIGA. Primo giorno di lavoro per le due grandi di Spagna: Real Madrid e Barcellona si sono ritrovate oggi agli ordini di Ancelotti e Vilanova, in pieno calciomercato. Situazioni diverse, clima più agitato in casa blaugrana dove la perdita di Thiago Alcantara, ufficializzato ieri dal Bayern Monaco, ha provocato non poche polemiche nell’ambiente. Il Barcellona ha ceduto in prestito anche il fratello di Thiago, Rafinha, al Celta Vigo (i galiziani oggi l’hanno già presentato a pubblico e stampa), potrebbe veder partire anche Jonathan dos Santos (destinazione Real Sociedad, sempre in prestito) mentre ha incassato il definitivo no di Thiago Silva che, tramite le parole del suo agente, ha ribadito di voler rispettare il contratto che lo lega al Psg. Dalla Francia, a sorpresa, potrebbe arrivare Mathieu Valbuena: per il fantasista della nazionale e del Marsiglia, il club catalano – secondo alcuni media transalpini – potrebbe staccare un assegno da 18 milioni di euro.
Acque più tranquille a Madrid: l’Atletico ha presentato David Villa, che prenderà la maglia numero nove lasciata libera da Falcao, mentre il Real tratta il rinnovo di contratto di Ozil, per estendere la data di scadenza fino al 2019. 
Molto attivi i due club di Siviglia: il Betis ha chiuso oggi il nono acquisto di questa sessione di calciomercato. Si tratta del terzino Steinhofer che bene ha fatto la scorsa stagione con la maglia del Basilea. I biancoverdi hanno ufficializzato anche Guillermo Sara, portiere argentino in prestito dall’Atletico Rafaela, e provano a resistere all’offensiva del Tottenham per Vadillo. Il Siviglia, invece, con tutta probabilità non riuscirà a trattenere Alvaro Negredo ma Del Nido sta cercando in tutti i modi di ricavare più quattrini possibili dalla cessione del centravanti al Manchester City. Ufficiale, intanto, l’arrivo in prestito dal Reading del difensore portoghese Carriço.
Chi lascerà la Spagna è Valdez: l’attaccante ex Werder Brema ha rescisso il contratto col Valencia ed ha firmato un nuovo accordo con l’Al Jazira di Abu Dhabi. Un’ultima ufficialità arriva da Barcellona, sponda Espanyol: i pericos hanno ripreso David Lopez, prodotto del vivaio ma negli ultimi anni all’Huesca.

About Alfonso Alfano 1754 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.