HomeEuropaNorvegia, 15° giornata: il Rosenborg vince e si riporta a meno uno...

Norvegia, 15° giornata: il Rosenborg vince e si riporta a meno uno dallo Strømsgodset sconfitto ad Haugesund

Published on

Arriva all’ultima giornata del girone di andata della Tippeligaen 2013 lo scossone che rende più appetitosa la seconda metà di campionato: atteso da un match difficile ma tutto sommato non impossibile come quello in casa dell’Haugesund, team sulla carta un po’ in calo specialmente dopo la cessione di Alexander Søderlund e reduce in settimana da una battaglia in Coppa contro il Bodø/Glimt vinta soltanto ai rigori, la capolista Strømsgodset si è fatta sorprendere ed ha rimediato un’imprevista sconfitta (2-1), la seconda nelle ultime tre giornate dopo che nelle precedenti dodici partite di campionato c’era stata una sola sfida persa. E poteva il Rosenborg, a meno quattro in classifica dopo la precedente giornata, lasciarsi scappare l’occasione per piombare col fiato sul collo dello Strømsgodset? No, non poteva. In casa contro il Lillestrøm, il club di Trondheim, reduce giovedì scorso dalla vittorie per 2-1 a Belfast contro i nordirlandesi dei Crusaders nel primo turno preliminare di Europa League, non fa certo la partita della vita, ma si accontenta della buona prestazione che col minimo sforzo porta in saccoccia il massimo del risultato e vince 1-0.

La classifica sembra ormai parlar chiaro: Strømsgodset 32, Rosenborg 31, più dietro invece c’è una gran bagarre di squadre che non riescono a tenere il passo delle squadre in fuga. A sei punti dal Rosenborg troviamo infatti un terzetto di squadre che han tutte pareggiato a questo turno, perdendo l’occasione per restare a meno quattro dalla seconda piazza: l’Aalesund non va oltre il 2-2 casalingo con l’indemoniato Sogndal degli ultimi tempi, 2-2 anche per il Viking ad Oslo contro il Vålerenga, mentre il Brann viene fermato sull’1-1 ad Hønefoss nel posticipo di ieri.

Dopo il suddetto terzetto, in quinta posizione troviamo l’Haugesund e in sesta il Sogndal, di cui abbiamo già detto, due squadre che stanno vivendo una stagione niente male. Dietro di loro, arrancante e nel bel mezzo di una stagione difficile, troviamo il Tromsø, giunto alla seconda sconfitta casalinga in quattro giorni: dopo gli sloveni del Celje in Europa League giovedì, ad uscire braccia al cielo dall’Alfheim stavolta è il ritrovato Molde, che vince per 2-3 un match altalenante di emozioni e sempre in bilico. Dopo questa sconfitta, il Tromsø non licenzia mister Agnar Christensen, ma gli mette accanto come assistente Sigurd Rushfeldt (in foto), l’ex giocatore più rappresentativo della storia del Tromsø. Quanto al Molde, quella dell’Alfheim è la quarta vittoria stagionale, la seconda consecutiva, che gli consente di allontanarsi un po’ – ma è probabile che l’abbandono sia definitivo – dalla zona retrocessione.

A proposito di zona retrocessione, di capitale importanza è la vittoria casalinga del Sandnes Ulf sullo Start per 3-1: i padroni di casa restano sì in ultima piazza, ma fanno un bel balzo in avanti riportandosi ad un solo punto di distacco proprio dallo Start, a due punti dalla terz’ultima piazza (al momento appannaggio del Lillestrøm) che se non altro evita la retrocessione diretta. Clicca qui per un resoconto più dettagliato di questa giornata.

 15° giornata
6/7: Haugesund – Strømsgodset 2-1
Aalesund – Sogndal 2-2
7/7: Sandnes Ulf – Start 3-1
Rosenborg – Lillestrøm 1-0
Vålerenga – Viking 2-2
Sarpsborg 08 – Odd 0-1
Tromsø – Molde 2-3
8/7: Hønefoss – Brann 1-1

Classifica
Strømsgodset 32
Rosenborg 31
Aalesund 25
Brann 25
Viking 25
Haugesund 23
Sogndal 21
Tromsø 19
Odd 18
Vålerenga 18
Molde 17
Sarpsborg 08 17
Hønefoss 16
Lillestrøm 15
Start 14
Sandnes Ulf 13

16° giornata
12/7: Hønefoss – Vålerenga
13/7: Molde – Viking
Start – Brann
14/7: Sandnes Ulf – Strømsgodset
Rosenborg – Odd
Haugesund – Aalesund
Tromsø – Sogndal
Sarpsborg 08 – Lillestrøm

http://calcionorvegese.blogspot.it/

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Belgio, Club Brugge ripreso nel recupero dallo Standard

Finisce 1-1 lo scontro al vertice della nona giornata di Jupiler League, in Belgio:...

Il leone torna a V-Ibra-Re

Il corpo umano è una macchina complessa che esplora i suoi limiti congiuntamente al...

Coronavirus: cosa sta succedendo negli altri campionati

Se è vero che ogni paese sta affrontando l'attuale crisi sanitaria ed economica in...