Calciomercato Premier League, 23 giugno: incognita Rooney, lo Stoke City punta Ireland

CALCIOMERCATO PREMIER LEAGUE – Il Manchester United deve decidere cosa fare con Wayne Rooney. Il giocatore vorrebbe restare, nelle prossime ore dovrebbe incontrare Moyes per discuterne, ma le offerte pervenute – tra le quali pure una del Real Madrid – tentano la società. Anche lo scatenato Arsenal fa più di un pensierino al fuoriclasse della nazionale inglese e intanto il padre di Higuain nega accordi già stipulati anche se la trattativa sarebbe comunque ben avviata (clicca qui per leggere le dichiarazioni). L’idea che si è fatta largo nelle ultime ore è che Wenger possa lasciare la panchina al termine della stagione. Chi dovrebbe andarsene con tutta probabilità è Andrei Arshavin, lo Zenit fa sapere di aver già avviato i contatti con il giocatore per riportarlo a casa.

Il Liverpool ha ufficializzato il colpo Luis Alberto (clicca qui per saperne di più), Rodgers ha detto la sua sul caso Suarez: “La situazione è abbastanza chiara – ha dichiarato a Talksport – il club è in pieno controllo della vicenda. Per me un suo trasferimento in questa estate non è reale”. Il Chelsea ha lasciato per anno ancora Courtois all’Atletico Madrid (clicca qui per saperne di più) e potrebbe ritrovarsi tra le mani una gran somma da investire sul mercato, in virtù di possibili cessioni illustri come quella di Mata, Torres e Luiz. L’australiano Holman ha salutato l’Aston Villa dopo appena un anno per passare all’Az Alkmaar, potrebbe andarsene anche Stephen Ireland. L’irlandese è corteggiato dallo Stoke City. Il Manchester City si occupa di due argentini, uno in uscita e uno in entrata. Il primo è ovviamente Carlos Tevez, il Milan è sempre più vicino, il secondo è il portiere Caballero, che Manuel Pellegrini vorrebbe come vice Hart. L’accordo è già stato confermato dal Corinthians (clicca qui per saperne di più), Paulinho si fa sempre più vicino al Tottenham. Villas-Boas ha chiuso a Jackson Martinez e ha escluso di andarsene.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.