Italia – Spagna, le pagelle: Thiago Alcantara è fenomenale. Degli azzurri girano solo Bianchetti e Borini

Italia

Bardi 6: Fa tutto quel che può. Compie due miracoli prima su Morata e poi su Keko. Si piega solo ad Alcantara.

Caldirola 5: Morata è una brutta bestia da controllare e quell’erroraccio sul secondo gol costa caro

Bianchetti 7: Salva in più di una occasione la difesa azzurra. Rimedia alle mancanze del suo compagno di reparto e compi l’assist del pareggio momentaneo.

Regini 4,5: In partite del genere la mancanza di Santon si fa sentire. Il ragazzo non è ancora all’altezza per dei ritmi del genere, la domanda da farsi è se lo sarà mai

Donati 4,5: Irriconoscibile. Sino ad adesso aveva sorpreso tutti con le sue discese sulla fascia. Oggi non ne compie una e Tello gli scappa via in più di un’occasione, vedi il rigore del 3a1.

Rossi 6: Il centrocampista scuola Juve gioca una buona partita ma molto spesso è costretto a rincorrere il tiki taka spagnolo

Verrati 5,5: Da lui ci si aspetta sempre tanto ma quest’oggi il gioiellino del PSG è molto nervoso e non gira

Florenzi 6,5: Quanta corre il ragazzo, non si ferma mai. Peccato perchè una sua magia stava per portare in vantaggio l’Italia

Insigne 6: Prova a incantare la manovra azzurra ma Illaramendi li a centrocampo è sempre pronto a limitare l’estro del giocatore del Napoli

Borini 7: Non molla mai e sigla il gol del 2-4. In più di un’occasione incita la squadra, ma come già detto in questo genere di partite non basta il cuore

Immobile 6: Gran gol ma soprattutto la sua profondità mette in difficoltà per un bel po’ i difensori della Roja 

Spagna

De Gea 6: Compie un vero miracolo su Florenzi ma in occasioe dei 2 gol poteva fare certamente di più

Moreno 6,5: Macina la fascia e mette sempre pressing alla ripartenza azzura

Bartra 6: Nei primi minuti soffre il gioco lungo italiano e si fa scappare Immobile in occasione del gol

Martinez 6: Stessi problemi del suo compagno ed in occasione del gol di Borini lascia troppa libertà all’attaccante del Liverpool

Montoya 7: Finalmente è uscito fuori il terzino che in molti volevano notare. Una spina nel fianco per la difesa azzurra, un muro invalicabile in difesa.

Illaramendi 7: Completa un europeo giocato ai massimi livelli. Il giocatore della Sociedad è uno degli elementi più forti di questa squadra

Thiago Alcantara 8: Un fenomeno. Una partita splendida, sicuramente il miglior giocatore del torneo. Il Barcellona lo toglierà dal mercato

Koke 6,5: Sostituisce Muniain e non ne fa sentire la mancanza. Il ragazzo classe 92′ fa una partita di sacrificio e riesce anche a rendersi pericoloso

Isco 6: Oggi il gioiello del Real Sociedad non è in serata. Segna il rigore del 4a1.

Tello 7: Grande partita per il giocatore del Barca. Fa venire il mal di testa a Donati

Morata 6,5: Il capocannoniere dell’europeo oggi non segna ma fa segnare

 

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.