Scottish premier league: Higdon premiato ed arrestato

SCOTTISH PREMIER LEAGUE HIGDON. Il bomber del Motherwell Michael Higdon è stato premiato come miglior giocatore della Scottish premier league 2012/13. Higdon era in nomination con altri tre giocatori, Leigh Griffiths degli hibs, Andrew Shinnie dell’Inverness e l’attaccante dell’Aberdeen Niall McGinn, ma è stato il 29enne inglese a spuntarla. Ieri sera subito dopo aver ritirato il premio il capocannoniere del campionato ( 26 reti ) si è recato al Corinthian nightclub di Glasgow per festeggiare, e qui è avvenuto il fattaccio che ha portato al suo arresto. Un portavoce della polizia ha lasciato una breve dichiarazione “il 29enne è stato fermato in relazione a una presunta aggressione in una discoteca di Ingram Street a Glasgow alle ore 01:25 di oggi”. Questa mattina il giocatore doveva incontrare i giornalisti per una conferenza stampa alle ma l’evento è stato ovviamente annullato. Non si hanno per il momento ulteriori dettagli della vicenda, il Motherwell dal canto suo ha fatto sapere di essere al corrente della vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.