Saint Etienne – Ajaccio 4-2: Aubameyang trascina i Verts alla vittoria

In un Geoffroy Guichard tutto esaurito per festeggiare i campioni della coppa di lega francese, il Saint – Etienne ospita un Ajaccio in cerca di punti necessari per allontanare la zona retrocessione. I Verts, spinti da un pubblico meraviglioso, iniziano con il piglio giusto e mantengono il pallino del gioco sino al 15′ quando Adrian Mutu, servito da Andre, gela lo stadio portando in vantaggio i corsi. L’ASSE non si lascia spaventare e cerca subito di far male con la spinta sulla fascia di Clerc e la tecnica sopraffina di Mollo e Aubameyang, che al 23′ sigla il gol del pareggio. L’Ajaccio non ci sta e va subito alla ricerca del vantaggio sempre con Mutu con un pallonetto che esce di pochissimo. Al 34′ Bodmer ci tenta da fuori con un tiro che si spegne a lato della porta di Ochoa. Al 40′ Brandao approfitta di uno svarione difensivo ma il suo tiro non centra lo specchio.

La ripresa si apre all’insegna di Yohan Mollo che serve un assist stupendo per l’accorrente Bodmer che spara in rete. Neanche il tempo di realizzare lo svantaggio che l’Ajaccio prende un altro gol. Stavolta l’azione parte dai piedi di Brandao che serve lungo Aubameyang che poggia di tacco per l’inserimento di Cohade che firma il 3a1. al 53′ è ancora Mollo a rendersi pericoloso con un tiro dalla distanza. L’Ajaccio riapre la partita al 70′ quando Mutu segna il rigore della speranza che svanisce però nel finale quando ancora Aubameyang segna il gol del definitivo 4a2.

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.