VIDEO – Sydney Fc, Del Piero e soci pareggiano nel derby e vedono i play-off

La penultima giornata di regular season in A-League ci regala il derby di Sydney, i Wanderers ci arrivano dopo una striscia positiva di dieci gare, solo vittorie, mentre i sky blues si presentano all’appuntamento dopo il pareggio contro il Melbourne Victory. Rossoneri in campo per assicurarsi il titolo della stagione regolare, la squadra di Del Piero per avere la certezza, con una giornata di anticipo, di partecipare ai play-off. Ai Wanderers mancano il capitano Beauchamp ed Hersi, nel Sydney FC confermata la squadra che ha pareggiato contro il Victory, con la novità di Neill al centro della difesa al fianco di Tiago Calvano, al posto di Adam Griffiths. Stadio pieno con più di 20.000 spettatori.

C’è grande agonismo, come in ogni stracittadina che si rispetti, ma in campo l’equilibrio è netto con entrambe le squadre a darsi battaglia in mezzo al campo senza però riuscire a pungere. A spaccare la partita ci pensa Topor-Stanley, capitano di giornata del Sydney Wanderers, che sbaglia in fase d’impostazione davanti alla propria area regalando palla a Del Piero. Il numero 10 salta l’altro italiano, La Rocca, e batte Covic per la gioia del settore ospite, finalmente al 34° si apre la partita.

I padroni di casa non ci stanno e provano in tutti i modi di riacciuffare il pari, ma le parate di Necevski salvano la baracca. La svolta del match arriva al 55′ quando il capitan Emerton si prende il secondo giallo per un’entrata con il piede a martello: espulsione e Sydney Fc in inferiorità numerica. La partita diventa una sofferenza per gli sky blues sono costantemente schiacciati nella propria metà campo, simbolico il possesso palla del 75% in favore dei padroni di casa.

La rete del pareggio è dietro l’angolo e arriva direttamente da calcio di punizione, con Shannon Cole che la tira bene piazzando all’angolino, ma molte colpe vanno al portiere che ha sistemato troppo sul secondo palo la barriera. L’emozioni non finiscono mai e nel finale a Chianese, subentrato nel corso del secondo tempo a Joel Griffiths, capita la palla che potrebbe far vincere gli sky blues, ma Covic sventa con una parata che da sola gli varrebbe il 10 in pagella. Nel finale saltano i nervi e La Rocca finisce prima sotto la doccia per una violenta gomitata ai danni di Antonis.

Il destino dei due Sydney si deciderà la prossima settimana ai Wanderers basterà un pari contro il Newcastle Jets, mentre alla squadra di Alex toccherà vincere contro il Brisbane Roar, ex squadra di Robbie Fowler, per accedere ai play-off.

Clicca qui per gli highlights

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.