HomeMondoCampionato argentino: il Newell's parte alla grande

Campionato argentino: il Newell’s parte alla grande

Published on

Dopo gli anticipi giocati venerdì e sabato, con le vittorie delle due favorite per l’edizione 2013 della Primera Division Argentina, vale a dire il Velez Sarsfield e il Boca Juniors, oggi il programma prevedeva tre partite. La prima gara, giocata nella notte tra sabato e domenica ha visto in campo il San Martin de San Juan e il San Lorenzo de Almagro: una gara che ha offerto pochissime emozioni e il risultato di 0-0 ha rispecchiato in pieno il modesto spettacolo offerto dalle due squadre in campo. Diverso il discorso per gli altri due match appena conclusi. Niente da fare per l’Independiente, nella gara casalinga contro il Newell’s Old Boys: la differenza in campo, tra le due squadre ai nastri di partenza di questa stagione con obiettivi completamente opposti, si è vista tutta. In difficoltà l’Independiente, che dovrà migliorare un po’ in tutti i reparti, per cercare di evitare uno degli ultimi posti in classifica; già in forma il Newell’s con la coppia argentina Scocco e Maxi Rodriguez già in ottima forma. Tre a uno per gli ospiti il risultato finale con doppietta proprio di Scocco e terza rete di Pablo Perez. L’Independiente aveva raggiunto il momentaneo pareggio con Tula. Il Newell’s sarà impegnato giovedì sera in casa contro l’Olimpia Asuncion , per la prima gara del girone eliminatorio che ospita anche Deportivo Lara e Universidad Chile.

Nell’altra gara della serata netta vittoria per l’Atletico de Rafaela che ha strapazzato per 3-0 il più quotato Racing. Prime due reti dell’Atletico realizzate nel primo tempo entrambe su rigore, la prima da Bovaglio (tiro centrale rasoterra col portiere già spiazziato) e la seconda da Grazzini (che ha scelto l’angolo destro con forza e precisione). Incontro chiuso al quarto della ripresa da Jonathan Lopez che anticipava il portiere su un crosso basso proveniente da sinistra. Da segnalare nel Racing il debutto, a partita in corso, di Mario Bolatti, ex Fiorentina ma che sulle rive dell’Arno non ha lasciato un gran ricordo. La prima giornata di campionato si chiude con Belgrano-River Plate, in campo mentre stiamo scrivendo (0-0 alla fine del primo tempo) e Lanus contro Colon de Santa Fe, in campo la notte italiana tra lunedì e martedì.

Riepilogo risultati prima giornata: Union-Arsenal 1-1; Argentinos Juniors-Velez 0-1; All Boys-Godoy Cruz 1-1; Estudiantes-Tigre 1-3; Boca Juniors-Quilmes 3-2; San Martin-San Lorenzo 0-0; Atletico-Racing 3-0; Independiente-Newell’s 1-3; Belgrano-River nella notte; Lanus-Colon martedì 00.15.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

5 talenti da seguire in Major League Soccer

Il campionato americano di calcio, la Major League Soccer, è sicuramente una delle competizioni...

CPL, la seconda edizione del campionato canadese con l’ottava franchigia: l’Atletico Ottawa

Dovrebbe partire il prossimo 11 aprile (con un mese di ritardo rispetto a quanto...

“Lussuose” decadenze, viaggio tra Sarandì e Malaga

Intendiamo spesso la retrocessione come una sommatoria di scelte sbagliate dal punto di vista...