Jupiler Pro League – Top 5 dei migliori giovani: Hazard, fratello d’arte

 

La Jupiler Pro League è famosa per i numerosi giovani talenti che ogni lancia. Sono molti i giovani interessanti, vogliamo offrirvi una Top Five con i giocatori da seguire con particolare attenzione.

1- Thorgan Hazard (Zulte Waregem) – Cominciamo dal fratellino del campione del Chelsea, ex uomo simbolo del Lille. Thorgan è in prestito di Blues, club in cui è arrivato insieme a Eden. Classe ’93, sulle spalle la responsabilità del cognome che porta, il livello delle prestazioni però è stato alto portando lo Zulte a combattere per il titolo, attualmente si trova a sei punti dall’Anderlecht.

2 – Dennis Praet (Anderlecht) – Non si può certo dimenticare il giocatore più importante all’interno degli schemi biancomalva, tanto da levare il posto a Kanu. Già in Europa è partita la corsa per acquistarlo, in lizza anche il Manchester United che ha già inviato gli scout a visionarlo. Classe 1994, dispone di un’ottima visione di gioco ed è molto bravo negli inserimenti, senza contare la grande grinta che mette al servizio della squadra, tornando spesso in fase difensiva.

3 – Massimo Bruno (Anderlecht) – Stesso discorso fatto per Praet, lui gioca defilato sulla destra. Nato nel ’93, dispone di un buon dribbling e anche lui si sacrifica molto per la squadra. Altro giocatore che ha attirato l’interesse di club esteri, ma l’Anderlecht è riuscito a blindarlo con un contratto fino al 2017.

4 – Imoh Ezekiel (Standard Liegi) – L’attaccante più interessante dell’intero campionato. Anche lui classe 1993, dispone di un fiuto del gol degno di un cannoniere di grande esperienza. Fino adesso ha contribuito alla rinascita dello Standard, dopo un inizio pessimo con nove gol.

5 – Maxime Lestienne (Club Brugge) – Un altro attaccante, anche in questo caso si tratta di un elemento che sa mettersi al servizio del gruppo. Se la cava molto bene anche da trequartista, Maxime è un attaccante di classe e qualità molto bravo nell’ultimo passaggio, pecca un po’ in fase di finalizzazione, sbaglia molto, ma ha ancora 20 anni e tanto tempo per imparare.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.