Calciomercato Ligue 1, 19 luglio: visite mediche con brivido per Marquinhos, il Monaco risponde con Fabinho ed il Marsiglia con Imbula

CALCIOMERCATO LIGUE 1 FRANCIA. Annunciato ormai da diversi giorni, il passaggio di Marquinhos dalla Roma al PSG ha rischiato di saltare proprio in dirittura d’arrivo. Con le due società ed il calciatore già d’accordo sul trasferimento (35 milioni ai giallorossi e contratto di 5 anni al brasiliano), sono state le visite mediche a mettere un punto di domanda sulla conclusione della trattativa di calciomercato, poi andata comunque a buon fine.

 

Pare, infatti, che la prima visita medica avesse riscontrato un’anomalia ai denti, quindi un controllo più approfondito all’ospedale americano di Neuilly avrebbe garantito l’idoneità del neo difensore parigino che potrà così scoprire dalle prossime settimane il campionato di Ligue 1.

Nella stessa giornata anche da Montecarlo è giunta un’ufficialità con i biancorossi che hanno prelevato in prestito dal Rio Ave, il terzino destro Fabinho, reduce da una stagione con il Castilla, seconda squadra del Real Madrid (per il brasiliano anche 1 presenza nella Liga)

 

Il Marsiglia ha risposto ai colpi delle due favorite con l’acquisto del promettente Giannelli Imbula, (Guingamp). Seguito da diverse squadre di Ligue 1 e straniere, il giovane centrocampista ha firmato un contratto quinquennale ed il suo trasferimento porterà nelle casse dei rossoneri oltre 7 milioni di euro, una somma importante in un calciomercato monopolizzato dai grandi acquisti PSG e Monaco.

 

L’ultima ufficialità della giornata è arrivata dal Toulouse che si è assciurato Oscar Trejo, attaccante dello Sporting Gijon. Infine, nelle prossime ore, dovrebbe concludersi lo scambio di portieri tra Bastia e Valenciennes: Leca andrà in Corsica, mentre Novaes raggiungerà il Nord della Francia.

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.