Ranking Fifa ottobre 2023: podio invariato, l’Italia resta nona. Venezuela nella top 50, Croazia giù

ranking fifa ottobre 2023

Sono state 165 le partite internazionali nel mese di ottobre: in Sudamerica si giocano già le qualificazioni Mondiali, in giro per il mondo ci sono invece i match di qualificazioni alle competizioni cotinentali senza dimenticare la Concacaf Nations League. Andiamo a vedere quali sono stati i movimenti più rilevanti nel Ranking Fifa per nazionali.

Argentina sempre leader

La top 5 rimane invariata: i campioni del mondo dell’Argentina restano saldamente primi, seguiti da Francia, Brasile, Inghilterra e Belgio. Occhio però ai verdeoro che, dopo un punto in due partite contro Venezuela e Uruguay, rischiano il podio a vantaggio della nazionale di Southgate, lanciatissima. Sono due le nazionali che invece guadagnano posizioni nella top 10: sia Portogallo (6°) e Spagna (8°) guadagnano due posti, mentre Olanda e Italia restano stabili in settima e nona posizione. Chi, allora, è sceso nel ranking Fifa? E’ la Croazia che è in assoluto la nazionale che ha perso più punti mese su mese (-35,95) e 4 posizioni, assestandosi al decimo posto.

Chi ha guadagnato più posizioni nel Ranking Fifa di ottobre?

Va poi segnalato il ritorno del Venezuela nella top 50 del Ranking Fifa: la “vinotinto” è l’unica nazionale sudamericana a non aver mai disputato una fase finale del Mondiale ma i risultati delle prime 4 giornate lasciano ben sperare in vista del 2026. Il Venezuela, 49°, prende di fatto il posto della Costa d’Avorio che scende dal 50esimo al 52esimo posto. Menzioni d’onore per le nazionali che hanno guadagnato più posti: Galles (28°, +5), la Turchia di Montella già qualificata per l’Europeo (38°, +4), Slovenia (54°, +5) e la Bielorussia che torna nella top 100 (100°, +5). Il Kosovo raggiunge il suo massimo storico (105), passi in avanti anche per il Bangladesh (183°, +6) ma la nazionale che in assoluto ha guadagnato più posizioni (e più punti rispetto allo scorso mese) è la Lituania, +9, salendo al 134esimo posto.

1
Argentina
Argentina
1861.29
2
France
Francia
1853.11
3
Brazil
Brasile
1812.2
4
England
Inghilterra
1807.88
5
Belgium
Belgio
1793.71
6
Portugal
Portogallo
1739.83
7
Netherlands
Olanda
1739.26
8
Spain
Spagna
1725.97
9
Italy
Italia
1717.81
10
Croatia
Croazia
1711.88
11
USA
USA
1675.89
12
Mexico
Messico
1663.94
13
Morocco
Marocco
1658.49
14
Switzerland
Svizzera
1645.38
15
Uruguay
Uruguay
1643.72
16
Germany
Germania
1643.49
17
Colombia
Colombia
1626.6
18
Japan
Giappone
1612.99
19
Denmark
Danimarca
1612.15
20
Senegal
Senegal
1600.82
21
IR Iran
Iran
1567.3
22
Ukraine
Ucraina
1549.33
23
Sweden
Svezia
1545.76
24
Korea Republic
Corea del Sud
1540.35
25
Austria
Austria
1535.41
26
Peru
Peru
1532.57
27
Australia
Australia
1531.25
28
Wales
Galles
1528.69
29
Serbia
Serbia
1525.4
30
Hungary
Ungheria
1521.9
31
Poland
POlonia
1519.28
32
Tunisia
Tunisia
1516.14
33
Algeria
Algeria
1512.9
34
Scotland
Scozia
1512.34
35
Egypt
Egitto
1511.95
36
Ecuador
Ecuador
1508.31
37
Chile
Cile
1503.81
38
Türkiye
Turchia
1498.5
39
Russia
Russia
1497.63
40
Nigeria
Nigeria
1490.48
41
Czechia
Rep-Ceca
1489.72
42
Norway
Norvegia
1469.56
43
Cameroon
Camerun
1466.98
44
Panama
Panama
1461.09
45
Canada
Canada
1454.95
46
Costa Rica
Costa Rica
1452.1
47
Mali
Mali
1449.75
48
Romania
Romania
1446.52
49
Venezuela
Venezuela
1445.67
50
Slovakia
Slovacchia
1445.34
About Alfonso Alfano 1808 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.