Europa League, Gruppo K: eurogol di Coulibaly e il Gent si qualifica al 94′, Braga eliminato!

braga-shakhtar

Epilogo clamoroso nel Gruppo K di Europa League: lo Shakhtar Donetsk, già qualificato, espugna Braga con una sonora goleada (2-4). I portoghesi avrebbero comunque chiuso al secondo posto, a patto che il Gent non avesse battuto in trasferta il Konyaspor: i belgi, invece, sono riusciti nell’impresa praticamente all’ultimo sospiro, al 94′. Dopo la qualificazione agli ottavi di Champions dello scorso anno (arrivò poi il k.o. col Wolfsburg), i “buffalos” centrano un altro obiettivo prestigioso.

Il pomeriggio aveva chiarito subito che lo Shakhtar avrebbe continuato a non far sconti: gli ucraini (13esima squadra nella storia dell’Europa League a chiudere a punteggio pieno la fase a gironi) passano in Portogallo al 22′ col colpo di testa di Kryvtsov su azione d’angolo, al 39′ arriva anche il raddoppio di Taison. Bello il destro rasoterra piazzato del brasiliano, ma è Marlos a prendersi gli applausi per la percussione centrale chiusa poi con l’apertura col contagiri per il connazionale. Il Braga riapre col colpo di testa di Stojiljkovic (perfetto il cross di Horta), ma tra il 62′ e il 66′ arrivano altre due reti degli ospiti che chiudono le speranze di rimonta: prima è ancora il centrale di Lucescu, Kryvtsov, a punire di testa, poi Taison se ne va sulla sinistra e infila sul primo palo Marafona. Nel finale arriva il 2-4 finale di Vukcevic, ma l’attenzione di tutti era rivolta ovviamente a Konya, dove Konyaspor e Gent erano ancora sullo 0-0. Con quel risultato i fiamminghi avrebbero raggiunto il Braga a quota 6, soccombendo però negli scontri diretti.

Ci ha pensato Kalifa Coulibaly, al 94′, con un eurogol a stravolgere tutto: il centravanti classe ’95, cresciuto nel PSG ed ex Charleroi, stoppa di petto sul lancio dalle retrovie di Mitrovic e si gira in un fazzoletto. Conclusione al volo, ne viene fuori un rasoterra che si infila nell’angolino e che regala di fatto i tre punti al Gent. Per una qualificazione decisa all’ultimo dei 540 minuti del girone.

EUROPA LEAGUE, GRUPPO K, RISULTATI SESTA GIORNATA

Braga-Shakhtar 2-4: 22′ e 62′ Kryvtsov, 39′ e 66′ Taison, 43′ Stojiljkovic (B), 89′ Vukcevic (B)
Konyaspor-Gent 0-1: 94′ Coulibaly
Classifica finale. Shakhtar Donetsk 18, Gent 8, Braga 6, Konyaspor 1

About Alfonso Alfano 1757 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.