Fenerbahce-Galatasaray 2-0: al Fener il primo atto del “clasico” turco

fonte:Fenerbahce facebook page.

La partita di copertina dell’undicesima giornata della Turkish Super Lig era inevitabilmente il derby di Istanbul tra Fenerbahce e Galatasaray. Due squadre, due tifoserie e due culture e modi di vedere il calcio diversamente che creano un tumulto in tutto il paese quando scocca l’ora della partita. Il Fenerbahce ha dalla sua il pubblico ed un grande stato di forma, mentre il Galatasaray viene dalla sconfitta maturata in casa in un altro derby, quello con il Basaksehir.

Il primo tempo non regala grandi emozioni perché entrambe le squadre sembrano aver paura di affondare, anche se il Fenerbahce lascia intravedere trame di gioco interessanti mentre il Galatasaray stenta a manovrare nella metà campo avversaria. Il match fila liscio fino al 45′, quando Ozbayrakli viene servito tutto solo sulla fascia destra e può centrare per Van Persie che di destro la mette sotto la traversa. 1-0 e tutti negli spogliatoi.

Il secondo parziale è spezzettato e pieno di falli, una peculiarità di questo incontro. Il Fenerbahce è tranquillo nel tenere il possesso palla, mentre il Galatasaray si dimostra pericoloso solo quando Bruma punta l’avversario. Inoltre la sostituzione di Deridyok, che viene colpito su uno scontro aereo con una gomitata, non favorisce il Galatasaray, perché al suo posto Riekerink fa entrare Cavanda, non una punta.Podolski aveva invece sostituito uno Sneijder stranamente sottotono, ma quando il Galatasaray prende un po’ di coraggio Serdar Aziz commette un grave errore perdendo palla in area di rigore e atterra Souza, provocando il rigore. Van Persie è freddo e batte Muslera. E’ 2-0. Da qui in poi le occasioni saranno sempre meno, come i minuti di gioco visti i tanti falli, i cartellini e le sostituzioni. Il Fenerbahce di Dick Advocaat la porta a casa, scavalca il Galatasaray battendolo e si piazza in terza posizione col Bursaspor. Per i rosso-arancio, quinti a -1 dal Fener, si allontana la vetta, ora distante 7 punti.

FENERBAHCE-GALATASARAY 2-0(Van Persie 45′,78′ su rig.)

FENERBAHCE: Volkan;Ozbayrakli, Kjaer,Skrtel,Kaldirim;Potuk(90′ Ucan), Souza, Neudstadter,Sen(dal 85’Emenike); Sow,Van Persie(dal 85′ Chahechouhe). A disp:Fabiano, Chahechouhe, Emenike,Koybasi,Stoch,Ucan,Fernandao. All:Dick Advocaat.

GALATASARAY: Muslera; Carole,Balta,Aziz,Sarioglu; Cigerci,De Jong; Gumus(dal 46′ Oztekin), Sneijder(dal 67′ Podolski),Bruma; Derdiyok(dal 71′ Cavanda) A disp: Gonen, Chedjou, Inan, Kaya,Oztekin,Podolski. All: Jan Olde Riekerink.

 

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.