Manchester United, per Schweinsteiger squillano le sirene della MLS

Bastian Schweinsteiger, 32 anni, ha dato l'addio alla nazionale tedesca lo scorso 31 agosto (foto AMA/Getty Images)

L’incubo di Bastian Schweinsteiger alla corte di José Mourinho sembra finalmente al capolinea. Secondo quanto riporta il Mirror, il centrocampista tedesco sarebbe in procinto di lasciare il Manchester United dopo un colloquio avuto con Veljko Paunovic, allenatore del Chicago Fire, franchigia della MLS.

I due si sarebbero incontrati mercoledì scorso a Hale, Cheshire, dove hanno pranzato insieme.

Schweinsteiger, 32 anni, è approdato ai Red Devils da svincolato all’inizio della passata stagione voluto da Van Gaal, tuttavia non ha disputato un singolo minuto in campo nella gestione dello Special One, che lo ha fin da subito relegato nella squadra riserve.

Con la sua avventura in Premier mai decollata, il campione del mondo nel 2014 potrebbe partire già a gennaio con l’intenzione di concludere la carriera nel campionato americano sotto una pioggia di dollari.

COPY CODE SNIPPET
About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.