DFB Pokal: troppo Bayern Monaco per lo Jena, non sbagliano St. Pauli e Ausburg

Il DFB Pokal, vale a dire la Coppa di Germania, prende il via in questa tiepida serata di agosto. Nella passata edizione il trofeo è stato conquistato, in maniera ampiamente preventivabile, dal Bayern Monaco guidato da Pep Guardiola. La compagine bavarese ha superato in finale il Borussia Dortmund grazie alla lotteria dei rigori. Il neo tecnico del Bayern non potrà sottovalutare questa competizione, poiché è necessario andare al di là dei trofei conquistati da Guardiola e la Coppa di Germania è un titolo a cui “Carletto” non può rinunciare. È lo stesso Bayern Monaco a scendere in campo quest’oggi, contro il Carl Zeiss Jena, selezione che proviene dal girone nord-est di Regionalliga, competizione uno scalino sotto alla 3.Liga. Nella prima frazione di gioco Robert Lewandowski si prende la scena con una tripletta altisonante, livellando la retroguardia dello Jena. Lo strapotere del Bayern Monaco dilaga nella ripresa con Vidal e Hummels che siglano, ulteriormente, il tabellino. Il Bayern Monaco trionfa 5-0 contro lo Jena, dimostrando l’enorme disparità fra le due selezioni dal punto di vista tecnico-tattico e fisico.

Il St. Pauli non si fa sorprendere dal VfB Lübeck, selezione della Regionaliga. La compagine di Amburgo si porta avanti al 16′ con il terzino mancino Hedenstad. Il St. Pauli controlla agevolmente la gara e gestisce con disinvoltura il punteggio. Nella ripresa Gonther al 61′ supera nuovamente la retroguardia dei padroni di casa e porta i pirati sul 2-0. Nel finale di gara Ducksch suggella il risultato sul 3-0.

L’Ausburg non cade in casa del Ravensburg. Il FV Ravensburg crolla onorevolmente in casa, considerato l’enorme disparità di categoria, contro l’Ausburg. I bavaresi si portano in vantaggio con Koo Ja-Cheol, sudcoreano tuttofare del centrocampo dell’Ausburg. Nella ripresa Bobadilla firma il 2-0 al minuto 68. La partita termina con questo risultato, sorprendente per i valori sulla carta. Il Ravensburg si è dimostrato una compagine complicata da affrontare.

(Fonte foto: http://www.thueringen24.de/)

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.