Uruguay, ‘Ovacion’ lancia la bomba: Óscar Tabárez ha la sindrome di Guillain-Barrè

Nelle ultime ore l’edizione online del quotidiano uruguaiano ‘Ovacion‘ ha lanciato una clamorosa indiscrezione a proposito del commissario tecnico della Nazionale Óscar Washington Tabárez. Il selezionatore della Celeste pare sia stato colpito dalla sindrome di Guillain-Barrè, una patologia che ‘attacca’ il sistema nervoso per via batterica o virale e comporta disturbi ai muscoli delle gambe, del tronco e delle braccia fino a incidere sulle funzioni respiratorie e cardiache.

La notizia spiegherebbe dunque l’utilizzo da parte di Tabárez di una sedia a motore durante gli allenamento e le partite dell’Uruguay nella recente Copa América Centenario. Un vero e proprio dramma che potrebbe mettere in serio pericolo, all’età di 69 anni, il proseguo della carriera di quello che in patria è conosciuto come “El Maestro” per il suo passato da insegnante e soprattutto per il suo ruolo fondamentale nel processo di crescita de’ La Celeste. Il popolo uruguaiano ora resta in attesa di una presa di posizione ufficiale della AUF (Asociación Uruguaya de Fútbol), augurando il meglio a quel santone da sempre considerato un grande professionista e soprattutto un grande uomo.

About Alessandro De Felice 134 Articoli
Laureato in Mediazione Linguistica, amo viaggiare e il 'football' di ogni angolo del mondo. Laziale fino al midollo, fin da bambino coltivo la passione per il giornalismo di ogni genere, con una particolare preferenza per quello sportivo. Con grande orgoglio, conto diverse collaborazioni online e sulla carta stampata. Grazie a Tuttocalcioestero.it ho scoperto la magia del calcio della Repubblica Ceca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.