ACL, West Zone: Lok. Tashkent per la prima volta ai quarti, avanti le due squadre degli Emirati

Si chiude anche per la West Zone il quadro degli ottavi di finale della AFC Champions League, con il dominio dei club degli Emirati Arabi Uniti che portano al turno successivo due club. Grande sorpresa da parte del Lokhomotiv Tashkent, per la prima volta nella sua storia ai quarti di finale.

Il risultato di due sfide era già stato decretato all’andata, ma al ritorno sia Al Jaish (qat) che Al Nasr (Uae) hanno rischiato oltre il dovuto.
Nel derby qatariota l’Al Jaish, dopo aver vinto per 4-0 in casa del Lekhwiya, fra le mura amiche si prende qualche rischio di troppo, perdendo per 2-4. Gli ospiti si portano fino al punteggio di 1-4, grazie soprattutto alla doppietta dell’ala destra Mohammed, ma al 79′, il brasiliano Romarinho salva l’El Jaish mettendo al sicuro il risultato  sventando una rimonta che sarebbe stata clamorosa.

Anche il Tractor Sazhi (irn) stava per ribaltare il risultato dell’andata, con l’Al Nasr che aveva trionfato per 4-1 in casa. La squadra degli emirati si porta subito in vantaggio con l’attaccante Saleh, ma poi smette di giocare. Gli iraniani prendono il sopravvento e imbastiscono una grande rimonta nel secondo tempo con Iranpurian e la doppietta di Hatami, portandosi sul 3-1, risultato non sufficiente a pareggiare quello dell’andata.

Il Lokomotiv Tashkent prevale in casa sui sauditi dell’Hal Hilal per 2-1, dopo lo 0-0 dell’andata gli uzbeki staccano il pass per il turno successivo grazie a un gol per tempo siglati da Tukhtakhujaev e Fayziev. Gli ospiti accorciano le distanze solo all’89’ su calcio di rigore, ma è oramai troppo tardi. Con l’Hal Hilal esce completamente di scena dalla competizione l’Arabia Saudita.

L’Al Ain è la seconda squadra degli emirati ad accedere ai quarti, dopo l’1-1 interno conto gli iraniani dello Zob Ahan, gli uomini del croato Dalic ribaltano il risultato con un gol per tempo grazie alle prodezze del coreano Lee e dell’esterno colombiano Moreno.

SQUADRE QUALIFICATE

Lokomotiv Tashkent (uzb)

Al Ain (uae)

Al Nasr (uae)

Al Jaish (qat)

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.