Eredivisie, playoff Europa: la finale sarà Heracles-Utrecht

eredivisie

 

Heracles Almelo-Groningen 5-1

L’Heracles Almelo ospita il Groningen per il secondo turno delle seminali dei playoff europei, valevoli per un piazzamento in Europa League. Nel match d’andata il Groningen ha conquistato una vittoria chiave contro l’Heracles, la partita è terminata 2-1 in favore dei biancoverdi. Le reti di Hateboer e Lindregen hanno suggellato il match per i padroni di casa. A nulla è valso il penalty trasformato dal sempre presente Weghorst. Il ritorno si prefigura una partita assolutamente aperta con l’Heracles che si riverserà in avanti, pronto a ribaltare il risultato dell’andata. La partita è nettamente dominata dall’Heralcles Almelo, sicuramente e necessariamente più propositivo rispetto agli ospiti. I biancoverdi però colpiscono all’improvviso con Rusnak al 63′. I padroni di casa rispondono nel finale di gara con Zomer, riaprendo la contesa. L’Heracles ribalta la gara con Gladon nei minuti di recupero. Sarà necessario andare ai tempi supplementari. Nei supplementari l’Heracles dilaga con Weghorst prima, e, successivamente, l’ex Vitesse Darri. L’Heracles era ad un passo dalla sconfitta ed ora si ritrova sul 4-1. I padroni di casa hanno avuto una reazione veemente alla rete di Rusnak nella ripresa e hanno dato una svolta al loro match. Pelupessy porta l’Heracles Almelo sul 5-1 ed il Groningen perde Larsen a causa di un rosso diretto nel finale di gara. Il match termina con questo risultato. L’Heracles è la prima finalista, il Groningen mastica amaro.

 

Utrecht-PEC Zwolle 5-2

L’Utrecht ospita il PEC Zwolle per un match che vale la seconda semifinale di questi playoff europei. Nella partita d’andata le squadre hanno pareggiato per 0-0, rimandando la sentenza a questo match. L’Utrecht parte immediatamente a vele spiegate: Haller porta avanti i suoi al 5′. L’attaccante francese è il vero trascinatore dei biancorossi. L’Utrecht non è sazio e raddoppia con Ramselaar al 23′. Il giovane centrocampista olandese ha ottenuto in settimana la chiamata in nazionale dal c.t. Danny Blind. I padroni di casa si portano sul 3-0 con Kum. Il match è oramai in ghiacciaia per l’Utrecht. Nella ripresa Menig riapre la disputa per il PEC. Troupee al 62′ la richiude in favore dell’Utrecht. Le difese sono assai ballerine e Brama porta lo Zwolle sul 4-2. Nel finale di gara Haller trasforma un penalty ed il risultato si fissa sul 5-2. Il match termina con questo risultato, l’Utrecht è la seconda finalista.

 

(Fonte foto: http://www.goal.com/)

 

COPY CODE SNIPPET
About Edoardo Battaglion 223 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Frequento il corso magistrale di Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Padova. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Ho collaborato per diversi blog di calcio estero e sono specializzato nell’Eredivisie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.