AFC Champions League: risultati e classifiche della quarta giornata

Si è conclusa la quarta giornata della fase a gironi della AFC Champions League, con due grandi sorprese: la prima è la vittoria dei vietnamiti del Binh Duoang sui coreani del Jeonbuk, la seconda, e decisamente più importante riguarda l’oramai certa eliminazione del Guangzhou Evergrande.

Partiamo proprio dai campioni in carica del Guangzhou, che nel giro di cinque mesi hanno subito una drastica involuzione che li ha estromessi precocemente dalla coppa. Le Tigri del Canton dovevano vincere sul campo dell’Urawa (capolista in j League) per riaccendere le proprie speranze di qualificazione, ma è giunta una meritata sconfitta contro i padroni di casa, grazie alla spettacolare rete messa a segno da Muto.
Nel girone H balza al primo posto il Sidney. Gli australiani dopo la prima imbarazzante uscita contro l’Urawa, hanno centrato tre vittorie consecutive, l’ultima contro i coreani del Pohang Steelers, grazie alla rete del serbo Ninkovic nel secondo tempo.

Festeggia per la prima volta in stagione la squadra vietnamita Binh Duong, che all’ultimo secondo batte i più quotati avversari del Jeonbuk. L’eroe della giornata è l’attaccante Nguyhen, giunto a quattro centri in questa edizione della Champions. I vietnamiti balzano a quattro punti in classifica e mostrano di essere degli avversari ostici fra le mura amiche, dato che nella partita inaugurale hanno fermato addirittura lo Jiangsu Suning.
Proprio la squadra di Nanchino commette un clamoroso passo falso in casa, perdendo contro il Tokyo FC, scivolando così al terzo posto. Gli ospiti si portano in vantaggio con Morisighe, che scaglia la palla in rete con un tiro dal limite dopo una serie di rimpalli derivanti da un corner. Lo Jiangsu si riversa in avanti e guadagna un calcio di rigore con Ramires. Il tiro dagli undici metri è trasformato da Jo, che fissa il risultato sull’uno pari al termine del primo tempo. Lo Jiangsu spreca troppe occasioni in ripartenza, in particolar modo con Teixeira, che si fa parare due ghiotte occasioni per la disperazione assoluta del suo allenatore Petrescu.
Il Tokyo si riporta in vantaggio nella ripresa, sempre Morisighe a segno, il giapponese sfrutta uno schema ben congegnato su calcio d’angolo e beffa gli statici difensori con un tiro rasoterra.

Nel gruppo F si accende la lotta per il secondo posto, con il Sanfrecce Hiroshima che si porta a un solo punto dallo Shandong Luneng. I giapponesi prevalgono per 2-0 contro i Thailandesi del Buriram United, ancora fermi a zero gol nella competizione. Gli uomini di Cuca ottengono un prezioso pareggio in casa del Seoul, resistendo per 90′ alla straripante forza offensiva di Adriano e Damjanovic, i quali nella partita d’andata hanno messo in crisi gli Orange Fighters prevalendo per 4-1.
Sarà determinante il prossimo turno, dove lo Shandong ospiterà il Sanfrecce Hiroshima nello scontro diretto per il secondo posto.

Fra le squadre cinesi l’unica certa della qualificazione è lo Shanghai Sipg, che con la vittoria per 0-2 sul campo del Gamba Osaka ha accumulato un vantaggio di sei punti sulla terza del girone, il Suwon BlueWings. La squadra di Eriksson alla sua prima partecipazione in Champions sta svolgendo un grande cammino dopo la falsa partenza in casa del Melbourne. Una vittoria d’autore in casa del Gamba Osaka, firmata dalle reti degli esterni Wu Lei e Lu Wenjun nel secondo tempo.
La partita fra il Suwon e il Melbourne Victory termina 1-1, con i gol in rapidissima sucessione di Kwon Chang e Barbouses. Il pari permette al Melbourne di conservare il secondo posto da imbattuto (una vittoria e tre pareggi) e un vantaggio di tre punti sul Suwon.

ULTATI E CLASSIFICHE DELLA QUARTA GIORNATA

WEST ZONE

Girone A

Sepahan-Al Nasr 2-0
Lok.Tashkent-Al Itthiad 1-1
Al Nasr-Sepahan 2-0
Al Itthiad-Lok. Tashkent 1-1
Sephahan-Lok. Tashkent 0-2
Al Itthiad-Al Nasr 1-2
Lok. Tashkent-Sephan 1-0
Al Nasr-Al Itthiad 0-0

Classifica: Lok. Tashkent (uzb) 8, Al Nasr (uae) 7, Sepahan (irn) 3, Al Itthiad (sau) 3,

Girone B

Lekwhiya-Zob Ahan 0-1
Al Nasr Riyadh-Bunyodkor 3-3
Bunyodkor-Al Nasr Riyhad 0-1
Zob Ahan-Lekwhiya 0-0
Bunyodkor-Zob Ahan 0-0
Al Nasr Riyadh-Lekwhiya 1-1

Classifica: Zob Ahan (irn) 5, Bunyodkor (uzb) 3, Al Nasr Riyhad(sau)3, Lekwhiya (qat) 2

Girone C

Tractor Sazi-Al Jazira 4-0
Pakhtakor-Al Hilal 2-2
Al Jazira-Tractor Sazi 0-1
Al Hilal-Pakhtakor 4-1
Pakhtakor-Tractor Sazi 1-0
Al Jazira-Al Hilal 1-1
Tractor Sazi-Pakhtokor 2-0
Al Hilal-Al Jazira 1-0

Classifica: Tractor Sazi (irn) 9, Al Hilal(sau) 8, Pakhtakor (uzb) 4, Al Jazira (uae) 1

Girone D

Al Ahli-Nasaf Qarshi 2-1
Al Ain-Al Jaish 1-2
Nasaf Qarshi- Al Ahli 2-1
Al Jaish-Al Ain 2-1
Al Ain-Al Ahli 1-0
Al Jaish-Nasaf Qarshi 1-0

Classifica: Al Jaish (qat) 9, Al Ahli (sau) 3, Nasaf Qarshi (irn) 3, Al Ain (uae) 3

EAST ZONE

Girone E

Jeonbuk-Tokyo 2-1
Binh Duoang-Jiangsu Suning 1-1
Tokyo-Binh Duong 3-1
Jiangsu Suning-Jeonbuk 3-2
Tokyo-Jiangsu Suning 0-0
Jeonbuk-Binh Duoang 2-0
Jiangsu Suning-Tokyo 1-2
Binh Duong-Jeonbuk 3-2

Classifica: Tokyo (jpn) 7, Jeonbuk (kor) 6, Jiangsu Suning (chn) 5, Binh Duoang (vtn) 4

Girone F

Seoul-Buriram 6-0
Sanfrecce Hiroshima-Shandong Luneng 1-2
Shandong Luneng-Buriram 3-0
Seoul-Sanfrecce Hiroshima 4-1
Shandong Luneng-Seoul 1-4
Sanfrecce Hiroshima-Buriram 3-0
Seoul-Shandong Luneng 0-0
Buriram-Sanfrecce Hiroshima 0-2

Classifica: Seoul (kor) 10, Shandong Luneng (chn) 7, Sanfrecce Hiroshima (jpn) 6, Buriram (tha) 0.

Girone G

Melboune Victory-Shanghai Sipg 2-1
Suwon-Gamba Osaka 0-0
Gamba Osaka-Melbourne Victory 1-1
Shanghai Sipg-Suwon 2-1
Suwon-Melbourne Victory 0-0
Shanghai Sipg-Gamba Osaka 2-1
Melbourne Victory-Suwon 1-1
Gamba Osaka-Shanghai Sipg 0-2

Classifica:Shanghai Sipg (chn) 9, Melbourne Victory (aus) 6, Suwon (kor) 3, Gamba Osaka (jpn) 2

Girone H

Guangzhou-Pohang Steelers 0-0
Urawa-Sidney 2-0
Sidney-Guangzhou 2-1
Pohang Steelers-Urawa 1-0
Guangzhou-Urawa 2-2
Pohang Steelers-Sidney 0-1
Sidney-Pohang Steelers 1-0
Urawa-Guangzhou 1-0

Classifica:Sidney (aus) 9, Urawa (jpn) 7, Pohang Steelers (kor) 4, Guangzhou (chn) 2

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.