Il dossier Football Leaks, volume 3

La redazione di TuttoCalcioEstero continua a raccontarvi tutti i dettagli dei contratti rilasciati dal blog Football Leaks su trasferimenti e calciatori d’Europa e non solo. Chi se li fosse persi può controllare qui e qui le prime due parti. In questa ultima parte, tra gli altri, molti dettagli sui contratti di  Agüero, Ferreira Carrasco, Carvajal, Bony, Chicharito, Modrić, nonché i diritti d’immagine di Neymar e van Persie.

Sergio Agüero (dall’Atlético Madrid al Manchester City)
Costo: 36.000.000 €, in tre rate da dodici milioni di euro l’una, più 4.000.000 € di bonus.
Bonus: 250.000 € ogni quindici reti e ogni venticinque presenze (questi sono cumulativi da una stagione all’altra, ma il totale di questo bonus non potrà mai superare i 2.000.000 €); 500.000 € ogni volta che il Manchester City raggiunge una semifinale di Champions League, e 1.000.000 € per ogni Champions League o Premier League vinta dal Manchester City durante la durata del contratto, fino a un totale massimo di 2.000.000 €. Questi bonus sono validi fino alla stagione 2015/16.
Note: se i primi due milioni di euro di bonus dovessero essere già stati raggiunti, i bonus relativi agli obiettivi della squadra inglese finora dovrebbero aver raggiunto soltanto quota 1.000.000 € con le Premier League vinte nel 2011/12 e 2013/14, e potrebbero incrementare solamente se il Manchester City dovesse riuscire a proseguire il proprio cammino in Champions League.

Fran Álvarez (dal Granada al Monaco)
Costo prestito: 25.000 €.
Diritto di riscatto: 1.500.000 €.

Bernard (dall’Atlético Mineiro allo Shakhtar Donetsk)
Costo: 25.000.000 € in un’unica rata da versare entro quattordici giorni.

Wilfried Bony (dallo Swansea al Manchester City)
Costo: 25.000.000 £, più 3.000.000 £ di eventuali bonus
Dettagli bonus: 1.000.000 £ per ogni Champions League vinta dal Manchester City fino al 2018/19; 600.000 £ per ogni Premier League; 300.000 £ per ogni FA Cup; e 300.000 £ per ogni semifinale di Champions League raggiunta. Il tutto sempre fino a un tetto massimo di tre milioni di sterline e a patto che Bony abbia disputato almeno il 60% delle partite della competizione in oggetto. Nel caso in cui il club rinnovi il contratto al giocatore oltre la stagione 2018/19, lo Swansea dovrà percepire l’intera somma dei bonus.
Clausole: in caso di futura cessione per una somma maggiore di 25.000.000 £ il Manchester City verserà allo Swansea l’intera somma dei bonus e inoltre, in caso di cessione per una somma maggiore di 28.000.000 £ verserà al club gallese il 20% della somma eccedente quota ventotto milioni di sterline.

Daniel Carvajal (contratto con il Real Madrid)
Stipendio: 1.700.000 € per il 2013/14; 1.870.000 € per il 2014/15; 2.040.000 per il 2015/16; 2.210.000 per il 2016/17; 2.380.000 € per il 2017/18; 2.550.000 € per il 2018/19.
Clausola risolutiva: 350.000.000 €.

Sebastián Coates (contratto con lo Sporting Lisbona)
Stipendio: 996.463 € per il 2015/16 in cinque mensilità da 199.293 €.
Clausola risolutiva: 2.000.000 €.

Eric Dier (dallo Sporting Lisbona al Tottenham)
Costo: 5.000.000 €.

Carlos Eduardo (dal Porto all’Al-Hilal)
Costo: 2.000.000 € in quattro rate da 500.000 €, più il 50% della futura cessione.
Clausole: in caso di futura cessione a un club portoghese, il club saudita dovrà aggiungere alla percentuale dovuta al Porto, un indennizzo di 10.000.000 €.

Yannock Ferreira Carrasco (dal Monaco all’Atlético Madrid)
Costo: 17.258.885 €, più il 25,38% sulla futura cessione.
Clausole: nel caso in cui la percentuale sulla prossima cessione sia inferiore a 5.076.150 €, l’Atlético Madrid dovrà comunque versare questa somma pattuita al Monaco.

Nicolas Gaitán (contratto con il Benfica)
Stipendio: 2.604.000 € per la stagione 2018/19.
Bonus: 200.000 € alla quindicesima, ventesima e trentesima presenza stagionale.

Nabil Ghilas (dal Moreirense alla Gestifute)
Costo: 150.000 € per il 50% dei diritti economici.
Clausole: in caso in cui il Moreirense riceva un’offerta pari o superiore a 7.500.000 € per la cessione del calciatore, il club portoghese è obbligato a venderlo o ad acquisire il 50% del cartellino alle stesse condizioni. In caso di offerta inferiore alla somma sopraccitata la Gestifute avrà invece quindici giorni di tempo per trovare un’altra società disposta a pagare il 5% in più, scaduti i termini il Moreirense sarà libero di cedere il giocatore o di accettare la nuova offerta.

Nabil Ghilas (dal Moreirense al Porto)
Costo: 3.800.000 € per il 50% del cartellino.
Note: la Gestifute ha deciso di non sfruttare nessuna delle clausole concordate con il Moreirense e quindi rinunciare a qualsiasi introito ma mantenere il 50% dei diritti economici in previsione di un’eventuale futura cessione del giocatore da parte del Porto.

Javier “Chicharito” Hernández (dal Manchester United al Real Madrid)
Costo prestito: 3.000.000 €, in due rate da 1.500.000 €.
Diritto di riscatto: 23.000.000 €, entro il 31 gennaio 2015; o 30.000.000 € entro il 30 aprile 2015.

Javier “Chicharito” Hernández (contratto con il Real Madrid)
Stipendio: 3.214.097 € per la stagione 2014/15 in due pagamenti: 1.285.639 € entro il 28 dicembre 2014 e 1.928.458 € entro il 10 luglio 2015.
Clausola risolutiva: 200.000.000 €.

Héctor Herrera (dal Pachuca al Porto)
Costo: 8.000.000 € per l’80% dei diritti economici.
Clausole: nel caso in cui il giocatore raggiunga la quindicesima presenza ufficiale durante la stagione 2013/14 il Porto deve acquisire un ulteriore 10% del cartellino a 1.500.000 €, e la stessa clausola è applicabile alla stagione 2014/15 (entrambe le situazioni si sono verificate).

Tiago Ilori (dallo Sporting Lisbona al Liverpool)
Costo: 4.880.000 €, più 1.500.000 di bonus (500.000 € ogni quindici presenze col Liverpool) e il 25% sulla futura cessione.
Clausole: ogni qualvolta il Liverpool dovesse ricevere offerte per il calciatore sarà obbligato a notificarlo allo Sporting Lisbona entro due giorni, e il club portoghese avrà il diritto di lanciare una nuova offerta pari al 75% di quella ricevuta dal club inglese come corsia preferenziale per contrattare il calciatore. Se lo Sporting non dovesse usufruire di questa opzione, il Liverpool sarà libero di cedere il giocatore (e versare poi il 25% della transazione al club portoghese). Inoltre il calciatore non potrà essere ceduto a Benfica, Porto o Braga entro il 10 settembre 2018, a meno che il trasferimento non sia quantificato in almeno 60.000.000 €, in questo caso la quota da versare allo Sporting sarà del 50% e non del 25%.

Jeffren (dallo Sporting Lisbona allo Sporting Portugal Fund)
Costo: 1.375.000 € per il 25% dei diritti economici.
Clausole: lo Sporting Lisbona è obbligato a vendere il giocatore in caso di offerte pari o superiori a 9.000.000 €.

Jeffren (dallo Sporting Portugal Fund allo Sporting Lisbona)
Costo: 250.000 € per il 25% dei diritti economici.
Note: lo Sporting Lisbona ha recuperato il 25% del cartellino il 30 gennaio 2015, quota che aveva ceduto il 20 settembre 2011.

Ola John (dal Twente al Benfica)
Costo: 9.150.000 €, più 1.000.000 di bonus (250.000 € per ogni partecipazione del Benfica alla fase a gironi di Champions League fino a un massimo di quattro volte durante la durata del contratto del calciatore), più il 9,5% della cifra eccedente 10.000.000 € sulla futura cessione (cioè: se il calciatore dovesse essere ceduto per diciotto milioni, al Twente spetterà il 9,5% di otto milioni).

Rony Lopes (dal Manchester City al Monaco)
Costo: 12.000.000 € in tre rate da quattro milioni l’una.
Diritto di ri-acquisto: il Manchester City può ricomprare il giocatore a 30.000.000 € e entro il 7 luglio 2017.

Matheus (da América Mineiro a Getifute)
Costo: 1.600.000 € per il 66% dei diritti economici.

Matheus (da América Mineiro a Sporting Braga)
Costo: 800.000 € per il 33 % del cartellino, più il 10% eccedente 2.400.000 € di una eventuale futura cessione.

Luka Modrić (contratto con il Real Madrid)
Stipendio: 4.749.670 € per il 2012/13, e 5.643.155 € dal 2013/14 al 2016/17.
Clausola risolutiva: 500.000.000 €.

Neymar (contratto di sponsorizzazione per la MYYK)
Il calciatore ha percepito 1.000.000 $ per la sponsorizzazione di prodotti per capelli dell’azienda giapponese Angfa, per la campagna pubblicitaria del 2015 nei territori di Giappone, Cina e Taiwan. Nel contratto si leggono i seguenti oneri: una sessione di foto e riprese video più la registrazione di un’intervista per una durata totale massima di quattro ore, da effettuarsi a Barcellona.

Abdel Nouri (contratto con l’Ajax)
Stipendio: 250.000 € per il 2015/16; 300.000 € per il 2016/17; 350.000 € per il 2017/18.
Bonus: 50.000 € ogni dieci presenze stagionali, fino a un massimo di 150.000 €.

Felipe Pardo (dallo Sporting Braga all’Olympiakos)
Costo prestito: 2.500.000 €.
Diritto di riscatto: 1.500.000 € entro il 30 luglio 2016.
Clausole: inoltre il Braga avrà diritto al 10% della somma eccedente i 4.000.000 € della futura cessione (ad esempio, se l’Olympiakos cederà il giocatore a 6.000.000 €, al Braga spetterà il 10% di 2.000.000 €).

Rolando (dal Porto all’Olympique Marsiglia)
Costo: 1.500.000 €.

Nuri Şahin (contratto con il Real Madrid)
Stipendio: 4.700.957 € per il 2011/12, e 5.454.545 € dal 2012/13 al 2016/17.
Bonus (non cumulativi): 181.818 € al raggiungimento della 26esima presenza stagionale; 363.636 € alla 27esima presenza stagionale; 545.455 € alla 28esima; 727.273 € alla 29esima; 909.091 € alla 30esima.
Clausola risolutiva: 121.000.000 €.

Jonathan Silva (dall’Estudiantes de la Plata allo Sporting Lisbona)
Costo: 2.700.000 $, più 675.000 $ di imposte varie (nello specifico: 405.000 $ corrispondenti al 15% della somma del trasferimento spettano al calciatore come stabilito dal contratto collettivo argentino; 243.000 $ corrispondenti al 2+7% che l’Estudiantes deve pagare alla Federcalcio argentina; 13.500 $ corrispondenti allo 0,5% per la ritenuta d’ingresso di valuta estera; e 13.500 $ corrispondenti allo 0,5% che spettano all’Assocalciatori argentina).
Clausole: l’Estudiantes dovrà inoltre percepire il 20% della futura cessione, a patto che questa sia pari o superiore a 4.025.000 $.
Note: inoltre l’Estudiantes ha firmato un ulteriore accordo con lo Sporting Lisbona per la realizzazione di un’amichevole in cambio di 1.000.000 $. Questo contratto è stato firmato lo stesso giorno di quello relativo al trasferimento del calciatore (2 agosto 2014), ragion per cui se ne deduce che sia strettamente correlato ad esso, ma separato per motivi di politiche fiscali.

José Sosa (dal Metalist Kharkiv al Beşiktaş)
Costo prestito: 1.400.00 € entro due giorni.
Diritto di riscatto: 2.000.000 € entro il 15 ottobre 2014.

Robin van Persie (contratto di sponsorizzazione per la Total Sports Asia)
Il calciatore ha percepito 400.000 $ per la sponsorizzazione di una bevanda energetica durante la campagna di promozione della “You C1000 Lemon Water & Orange Water” del 2013 di un’azienda indonesiana. Nel contratto si leggono i seguenti oneri: una sessione di foto e riprese e video di due giorni (durata massima: quattro ore al giorno) in Indonesia e un’apparizione in conferenza-stampa della durata di due ore. La cifra concordata è stata pagata in tre pagamenti: il 20% all’atto della firma, il 40% all’arrivo in Indonesia per la sessione foto e video, e il restante 40% al termine dell’evento di promozione.

Lucas Viatri (dal Boca Juniors al Shanghai Greenland)
Costo: 2.700.000 $, più 693.900 $ di imposte varie (nello specifico: 405.000 $ corrispondenti al 15% della somma del trasferimento spettano al calciatore come stabilito dal contratto collettivo argentino; 243.000 $ corrispondenti al 2+7% che il Boca Juniors deve pagare alla Federcalcio argentina; 32.400 $ corrispondenti all’1,2% per la marca da bollo; e 13.500 $ corrispondenti allo 0,5% che spettano all’Assocalciatori argentina).

COPY CODE SNIPPET
About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.