Premier League: risorge il City, harakiri Everton

City

Ha dell’incredibile quanto avvenuto oggi in Premier League e non stiamo parlando del sonoro 4-0 rifilato dal Manchester City (con tanto di rigore sbagliato da Aguero) all’Aston Villa fanalino di coda ma dell’incredibile rimonta compiuta dal West Ham contro l’Everton a Goodison Park. Nelle altre sfide di giornata, il Chelsea non va oltre il risultato di 1-1 contro lo Stoke City, il Bournemouth schianta il Newcastle al St.James’s Park, il Southampton impatta contro il Sunderland mentre lo Swansea di Guidolin si allontana ancora dalla zona retrocessione grazie alla vittoria sul Norwich.

Manchester City – Aston Villa 4-0 – Un secondo tempo di livello assoluto permette agli uomini di Pellegrini di trafiggere i Villans, mai veramente in partita. Protagonista assoluto del match è il Kun Aguero che realizza una doppietta ma non riesce a portarsi a casa il pallone a causa di un errore dagli undici metri.

Everton – West Ham 2-3 – “Clamoroso al Goodison Park” avrebbe esclamato Sandro Ciotti ed infatti quanto accaduto a Liverpool oggi ha del clamoroso. I padroni di casa vanno avanti 2-0 ed avrebbero l’occasione per fare anche il tre ma Lukaku sbaglia il calcio di rigore. L’errore galvanizza gli Hammers che nell’ultimo quarto d’ora riescono addirittura a segnare tre volte e ribaltare la sfida. West Ham sempre più europeo.

Chelsea – Stoke City 1-1 – Allo Stamford Bridge, Traorè illude i Blues ma sul più bello Diouf lascia di stucco i tifosi di casa permettendo ai ragazzi di Mark Hughes di continuare la meravigliosa stagione che stanno disputando.

 

About Gianmarco Galli Angeli 210 Articoli
Classe 96. Aspirante giornalista e telecronista, coltiva la sua passione scrivendo per tuttocalcioestero.it. E' un amante sfrenato degli intrecci specie quando a fondersi sono calcio e storia, lato poetico in una vita fatta di prosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.