Manchester United-Midtjylland 5-1: i Red Devils passano il turno sotto il segno dell’esordiente Rashford

Manchester

Manchester United-Midtjylland 5-1: Il Manchester United è chiamato a ribaltare il risultato dell’andata contro i danesi del Midtjylland. Lo scenario di questa serata è lo splendido Old Trafford, pronto a sostenere i proprio beniamini, nonostante la stagione a dir poco complicata ed avara di soddisfazioni. Il match disputatosi in Danimarca è stata una storica disfatta per il club di Manchester, il risultato di 2-1 ha demolito il morale nell’ambiente dello United e ha fatto vacillare ancor di più la panchina di Louis Van Gaal. Il tecnico olandese è sotto l’occhio del ciclone, ma quest’oggi potrebbe salvare il proprio posto di lavoro grazie ad una prestazione convincente ed un passaggio del turno che varrebbe oro per la stagione del Manchester United. Il protagonista della scorsa partita è stato Depay, autore del momentaneo 1-0. L’esterno olandese ha dichiarato in settimana di aver reso sotto gli standard da quando è approdato in Inghilterra e di non aver fatto nemmeno intravedere il proprio talento. Le parole dell’ex PSV hanno evidenziato la stagione deficitaria di Depay ed i tifosi dello United si auspicano che seguiranno , a queste dichiarazioni, una serie di prestazioni convincenti. Il tecnico Van Gaal schiera una linea difensiva “improvvisata” con Varela, Carrick, Blind e Riley. Al centro dell’attacco troviamo Rashford con Mata alle sue spalle. Il talento dello United sostituisce Martial, il francese è stato vittima di un infortunio nel riscaldamento. Thorup, allenatore del Midtjylland, decide di dare spazio ad Urena dal primo minuto di gioco in posizione di centravanti. L’atteggiamento degli ospiti sarà, molto probabilmente, di tipo conservativo. Lo United si riverserà in avanti sin dalle prime battute di gioco, esercitando grande pressione a danno dei danesi.

Nella prima frazione di gioco i padroni di casa si presentano diverse volte dalle parti di Andersen. L’esordiente Rashford è particolarmente attivo ed impegna il portiere danese in un intervento complicato. Il Midtjylland si porta in vantaggio con Pione Sisto, il calciatore danese è svelto a liberarsi dalla marcatura di Blind e Carrick ed infilare alle spalle di Romero. Lo United pareggia repentinamente il match grazie ad una percussione di Depay che propizia l’autorete di Bodurov. Parità all’Old Trafford e Manchester che dimostra di non esser ancora morto. Schneiderlin sfiora il vantaggio con una strepitosa rovesciata, ma nulla di fatto e sfera che si spegne sul fondo. Lo United va davvero vicino al vantaggio quando gli viene assegnato un penalty, alla battuta si appresta Mata, ma la conclusione dello spagnolo non centra il bersaglio. Andersen è stato strepitoso a respingere il tentativo dell’ex Chelsea. Tutto da rifare per la compagine di Van Gaal. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-1, il discorso qualificazione è apertissimo. Nella ripresa Herrera sciupa un’ottima occasione di testa, la conclusione del basco va alta sopra al traversa. Rashford trova finalmente la rete del vantaggio per lo United. Esordio indimenticabile per il giovane centravanti. È un giorno straordinario per Rashford che porta la compagine di casa sul 3-1, Manchester agli ottavi di Europa League con questo risultato. Herrera dal dischetto completa l’opera per gli uomini di Louis Van Gaal. Il 5-1 è una delizia di uno strepitoso Depay, oggi l’olandese ha dimostrato tutto il suo valore. Il match termina con questo risultato e lo United accede agli ottavi di Europa League.

Commento: Il Manchester United ha disputato una gara maiuscola, seppur l’avversario non fosse assolutamente al livello dei Red Devils. Escluso l’infortunio iniziale, ovvero la rete di Sisto, il Manchester ha dominato per novanta minuti. La gara è stata divertente, una serie incredibile di occasioni e il risultato sarebbe potuto essere ancora più largo per gli uomini di Van Gaal. Una menzione merita la prestazione di Depay, assoluto protagonista di questo match con giocate da campione ed il sigillo finale. L’olandese ha dato una risposta positiva alle critiche facendo impazzire di gioia i tifosi. Rashford, però, è il principe di questa serata. L’esordio del giovane centravanti è stato da sogno e la sua carriera si apre con una prestazione da raccontare ai nipotini, ha risollevato lo United nel momento più complicato per i Red Devils. In generale i padroni di casa hanno disputato una prestazione di livello, unico neo è stata la rete concessa, assolutamente evitabile. Il gioco si fa duro, ma, nonostante le assenze, questo United può essere una mina vagante in questo torneo.

(Fonte foto: http://i.dailymail.co.uk/)

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.