HomeLigue 1Coppa di Francia: PSG sul velluto, Saint Etienne passa a fatica, Monaco...

Coppa di Francia: PSG sul velluto, Saint Etienne passa a fatica, Monaco e Bordeaux eliminate

Published on

Al Parco dei Principi, il PSG fa un solo boccone di uno spento Olympique Lione, la partita termina sul risultato di 3-0 ed ancora una volta è il trascinatore della squadra della capitale a caricarsi sulle spalle i suoi uomini: nel giro di quattro minuti, tra il 63′ ed il 67′, Zlatan Ibrahimovic taglia le gambe alla squadra ospite con un terrificante 1-2. A risultato già acquisito, Rabiot decide di lasciare anche lui un buon ricordo ai propri tifosi e trova il gol del 3-0 finale. In Francia, il Paris Saint Germain è un rullo compressore. 

Partita dalle mille emozioni, invece, tra Bordeaux e Nantes in una sfida che si è rivelata equilibrata come vi avevamo anticipato nella presentazione di ieri. Olre all’equilibrio, ci sono stati anche ben sette goal in 120 minuti e una serie di incredibili capovolgimenti di fronte. A sbloccare il risultato erano i canarini con Bammou (6′), ma il vantaggio durava poco più di un quarto d’ora, il tempo che Crivelli (23′) ristabilisse la parità. Nella ripresa, nuovo botta e risposta, questa volta con i girondini avanti grazie a Poko (51′) e il Nantes che riportava in equilibrio la gara con Sigthorsson (65′). Si andava così ai supplementari dove la rete del brasiliano Malcolm, al 98′, sembrava spingere il Bordeaux ai quarti di finale di Coppa di Francia. Sembrava, poichè tra il 115′ ed il 118′ Audel e Bedoya capovolgevano la situazione regalando la qualificazione al Nantes.

Anche a Troyes sono stati necessari i tempi supplementati per eleggere la vincitrice. A prevalere è stato il Saint-Etienne che si è imposto 2-1 sui padroni di casa. Nei tempo regolamentari, goal di Tannane (62′) per gli ospiti e pareggio di Nivet (78′) per il Troyes, quindi ai supplementari era Maupay (107′) a realizzare la rete decisiva per i verdi. Infine, nell’ultimo ottavo di finale in programma nella giornata odierna, il Lorient ha travolto 4-0 il Sarre Union, compagine di quarta divisione. Dopo un primo tempo conclusosi a reti bianche, i bretoni hanno sbloccato il risultato con Jeannot (50′), prima di dilagare nel finale grazie alle reti di Fofana (74′), Barthelme (81′) e dello stesso Jeannot (89′).

 

Risultati degli ottavi di finale di Coppa di Francia:

PSG-Lione 3-0

Bordeaux-Nantes 3-4 d.t.s.

Troyes-Saint Etienne 1-2 d.t.s

Sarre Union-Lorient 0-4

Sochaux-Monaco 2-1

Saint Malo-Gazelec Ajaccio 1-2

Granville-Bourg en Bresse 1-0 d.t.s.

Trelissac-Marsiglia domani

Latest articles

Squadre storiche: Il Barcellona 2014-2015, quello del secondo Triplete

Apriamo questa nuova rubrica dando uno sguardo al passato recente, andando a ricordare una delle...

BARCELLONA 0 REAL MADRID 4: Sono arrivate le merengues di primavera

Real Madrid in finale di Coppa di Spagna, tripletta di Benzema e gol di Vinicius che stendono il Barcellona di Xavi

Ancelotti, il Real Madrid e la sensazione di Déjà vu

Barcellona 2 Real Madrid 1 pone fine alle chance del Real e ora Ancelotti...

Hatem Ben Arfa

Nato il 7 marzo, a detta di alcuni che sono comunque molti, è stato...

L’intervista a Alejandro Mitrano, neo acquisto dei Las Vegas Lights

Alejandro Mitrano è un giovane laterale di origine italiana che si è appena aggiunto...

L’incredibile 2023 del Borussia Dortmund: 8 su 8 ma Adeyemi si è fermato

C'è soltanto una squadra nei più importanti campionati europei ad aver sempre vinto in...

Manchester United-Leeds 2-2, rimonta a metà per ten Hag

Da una parte una squadra reduce da 13 successi di fila nel suo stadio,...

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

More like this

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...

Il triste record del Marsiglia

Mercoledì sera, al Velodrome, il Marsiglia ha stabilito un nuovo record negativo in Champions...

Marsiglia, l’era Villas-Boas è destinata a durare?

Quando, il 29 Maggio 2019, dopo una Ligue 1 tormentata e ricca di contestazioni...