Eredivisie: il PSV non sbaglia un colpo e vola a -1 dall’Ajax, bloccato sul pari

Willem II-Groningen 1-1

La 20a giornata di Eredivisie apre i battenti il martedì sera con la prima partita tra i Tricolores e i biancoverdi, terminata con un pareggio per 1-1 che lascia decisamente l’amaro in bocca agli uomini di Streppel, che hanno visto sfumare la vittoria al 95′. E’ stato un goal di Maduro negli ultimissimi secondi del recupero decretato dall’arbitro LindHout a pareggiare la sfida di Tilnurg, dopo che i padroni di casa erano rimasti per lungo tempo in vantaggio grazie alla rete di Dries Wuytens al 44′.

Ajax-Heracles Almelo 0-0

Delude le aspettative dei suoi tifosi e non va oltre lo 0-0 di partenza l’Ajax di Frank de Boer, che non riesce a superare il muro eretto dalla compagine di John Stegeman e perde punti preziosi in chiave titolo olandese. Rimasto pericolosamente a +4 per una notte, il club ajacide si è visto ridurre il margine del PSV Eindhoven, vittorioso stasera a Rotterdam, ad appena un punto. L’Heracles, invece, scivola in quinta posizione ma rimane comunque in ottima posizione, al di sopra di tutte le più rosee aspettative dei suoi tifosi, in piena zona play-off per l’Europa League.

AZ Alkmaar-Cambuur 3-1

Vincent Janssen non si ferma più! Dopo la fantastica tripletta messa a segno domenica pomeriggio al Feyenoord, l’attaccante dell’AZ Alkmaar ex Almere City replica e abbatte con una bella doppietta il Cambuur, impantanato nelle ultime posizioni di classifica e sempre più in difficoltà in questa stagione dell’Eredivisie. A segno anche Van Overeem per i Cheese Farmers e , quando oramai la gara era chiusa, Barto per i gialloblu ospiti.

NEC Nijmegen-Twente 2-0

Quarti (almeno) per una notte. Questo è il bellissimo sogno che stanno vivendo i tifosi del NEC Nijmegen, squadra che ha battuto stasera il disastroso Twente per 2-0 grazie alle reti di Limbombe e Santos nel finale di gara ed è saltata al quarto posto in classifica, a soli 2 punti dal Feyenoord terzo, in tessa della partita di domani sera (giovedì) dell’Utrecht. Per i Tukkers, invece, l’incubo prosegue e sempre non finire più..

De Graafschap-ADO Den Haag 3-1

Terza vittoria in questo campionato per il De Graafschap, che batte per 3-1 l’ADO Den Haag e avvicina il penultimo posto in Eredivisie, ora occupato dal Cambuur, a -2. Al goal di Havenaar per gli ospiti, i padroni di casa di Vreman hanno risposto con le reti di Vermeij, Tarfi e Peters.

Excelsior-PSV Eindhoven 1-3

Tutto estremamente facile per il PSV Eindhoven, che espugna lo Stadion Woudestein con un 3-1 finale all’Excelsior che porta le firma di Luuk de Jong, Hendrix e Narsingh, mentre per i padroni di casa è arrivato l’autogol di Bruma al 90′ ad addolcire un risultato già pesante. I Boeren volano meritatamente a -1 dall’Ajax, bloccato dall’Heracles Almelo, e vedono la vetta avvicinarsi sempre di più, mentre i padroni di casa sanno di dover lottare fino alla fine per portare a casa, come ogni anno, una sudata salvezza nella massima serie olandese.

Vitesse-PEC Zwolle 1-1

L’ultima sfida del mercoledì di calcio olandese, quella tra il Vitesse di Rob Maas e il PEC Zwolle di Ron Jans finisce 1-1 e non accontenta nessuna delle due squadre. Accade tutto nella ripresa nel giro di appena 3 minuti: prima i gialloneri passano in vantaggio al 65′ con un autogol di Van Polen, successivamente pareggiato al 68′ dalla rete di Marcellis.

(Fonte foto: www.nos.nl)

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

1 Commento su Eredivisie: il PSV non sbaglia un colpo e vola a -1 dall’Ajax, bloccato sul pari

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.