SAFF Suzuki Cup, Afghanistan-Sri Lanka 5-0: il ruggito dei Lions of Khorasan, con l’India la finale del torneo

Sarà India-Afghanista la finale di questa edizione della SAFF Suzuki Cup. In semifinale i campioni in carica hanno letteralmente demolito lo Sri Lanka vincendo per 5-0, mettendo in mostra uno stato di forma invidiabile.

Sa solo vincere l’Afghanistan, dopo gli straripanti trionfi nella fase a gironi arriva una vera e propria goleada ai danni dello Sri Lanka, facilmente prospettabile alla vigilia. Gli afghani fino ad ora hanno sempre giocato all’attacco, surclassando gli avversari per gol realizzati e numero di occasioni create. D’altro canto lo Sri Lanka sia nella vittoria all’ultimo minuto contro il Nepal, che nella sconfitta contro l’India, ha sempre giocato d’attesa, in modo del tutto rinunciatario.

Eppure, nonostante un netto dominio, l’Afghanistan riesce a sbloccare la partita solamente al termine del primo tempo nonostante la mole di occasioni create in precedenza. Lo Sri Lanka ha l’opportunità portarsi in vantaggio nei primi minuti, quando Bandara si ritrova a tu per tu con il portiere avversario, ma la sua conclusione è troppo debole e viene parata. La partita si sblocca nel recupero, grazie a un lancio in profondità di Saighani che viene controllato da Hashami che fulmina Chameera con una gran conclusione.
L’Afghanistan trova la via del raddoppio al 50′, l’azione è propiziata da Amiri, che vede l’inserimento in area di Popalzay, il centrocampista arriva a rimorchio sulla sfera e lascia esplodere un tiro sul quale il portiere non può nulla. Passano cinque minuti dal raddoppio, e l’Afghanistan chiude definitivamente la disputa su calcio di rigore procurato da Popalzay. Dal dischetto si presenta Amani che mette a segno il quarto gol nella competizione.
Il gol del 4-0 giunge al 78′, sulla punizione battuta in area da Kanischa, si avventa sulla sfera di testa Hatifie, che aggiunge il proprio nome alla lista dei marcatori. Il quinto gol porta la firma di Faysal, che deve solamente poggiare in rete sulla magnifica giocata di Popalzay che attrae su di se le maglie della difesa avversaria per poi servire il compagno lasciato completamente libero al centro dell’area.

L’Afghanistan vince e convince, la finale di questa SAFF Suzuki Cup vedrà di fronte le due compagini più quotate alla vigilia, con i campioni in carica leggermente favoriti rispetto ai padroni di casa. La finale si disputerà il 3 gennaio alle ore 14:00 italiane

I TABELLINI

Afghanistan-Sri Lanka 5-0 (45′ Hashemi, 50′ Kaniskha, 56′ Amani, 78′ Ahmad, 89′ Faysal)

SRI LANKA XI: Chameera, Hettiarachchi, Zarwan, Ishan, Bandara, Sanjeewa, Rifnas Mohamed, Madushan, Hakeem, Sujan Perera, Wijesiri.

AFGHANISTAN XI: O.Azizi; A. Alikhil, H. Amin, F. Shayesteh(c), K. Amani, Z, Amiri, S. Hashemi, M. Saighani, O.Popalzay, M. Hadid. K.Taher.

 

 

 

.

 

 

 

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.