Premier, Pellegrini:’Guardiola arriverà al Manchester City’

guardiola

L’addio di Guardiola al Bayern Monaco, nell’aria ormai da diversi mesi, è diventato ufficiale soli da pochi giorni, ma il mondo del calcio è in trepidante attesa per conoscere il futuro del catalano. Da tempo, ormai, circolano voci relative all’arrivo di Pep al Manchester City, dove ritroverebbe Soriano e Begiristain, dirigenti all’epoca del Barcellona di Guardiola. E ora, seppure indirettamente, arrivano conferme direttamente da chi siede sulla panchina del Manchester City: Manuel Pellegrini. L’ingegnere, in barba a tutti i rumors che circolano in questi giorni, ha rilasciato una dichiarazione decisamente inattesa:”Pep Guardiola verrà a lavorare qui, in questo club. Non so se sarà la prossima estate o più avanti, ma un giorno arriverà e sarà importante per questo club“.

Ma le dichiarazioni di Pellegrini sono andate oltre, arrivando finanche a fare gli auguri al tecnico catalano:“Spero che Guardiola abbia la possibilità di allenare il Manchester City: amo questo club e spero che gli venga concessa la stessa opportunità data al sottoscritto“. Il tecnico cileno, al quale è stato rinnovato il contratto quest’estate fino al 2017, non dà troppo peso alla durata dell’accordo in essere con i Citizens:”Il mio contratto dimostra che il club è felice del mio lavoro, ma si sa che uno non può avere 6 o 7 anni di contratto e arrivare al termine dello stesso“.

Per Pellegrini, però, sembra esserci già pronta un’altra panchina. Alcuni tabloid inglesi, infatti, lo danno vicinissimo al Chelsea, affidata fino alla fine della stagione a Guus Hiddink ma ancora alla ricerca di un manager per la prossima stagione. Un eventuale arrivo, quello del cileno sulla panchina dei Blues, che avrebbe dell’incredibile, considerato il rapporto poco amichevole con José Mourinho, fino a pochi giorni fa tecnico del club londinese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.