Bayern Monaco, Lewa criptico:’Io al Real Madrid? No comment’

bayern monaco

Dopo l’addio a fine stagione a Pep Guardiola, che dovrebbe essere ufficializzato nelle prossime 48 ore, il Bayern Monaco si trova davanti ad un nuovo possibile caso di calciomercato riguardante Robert Lewandowski. L’attaccante polacco, oggetto del desiderio di tutti i più importanti club europei, è stato intervistato dal giornale spagnolo “As” e non ha escluso un suo possibile approdo al Real Madrid, che ha nel mirino da diverso tempo il numero nove del Bayern Monaco:”Ogni anno c’è qualche speculazione intorno al mio nome ed io normalmente tendo a non commentare, perché il mio pensiero principale è rivolto al campo. Fare dichiarazioni in merito non è facile per me, quindi, anche stavolta, preferisco non commentare“.

Che l’interesse del Real Madrid nei confronti di Lewandowski sia forte e concreto, è cosa risaputa da diversi mesi. E le ultime vicende riguardanti Benzema, non hanno fatto altro che aumentare la corte delle Merengues nei confronti della punta del Bayern Monaco. Sulla vicenda sarebbe intervenuto anche il presidente del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, che ha fatto notare al Real Madrid come Lewandowski sia legato al club tedesco da un contratto che scade fra tre anni e mezzo. Un monito, di fatto, ai comportamenti non propriamente corretti del club spagnolo.

Un silenzio, quello di Lewandowski, che a molti ricorda il comportamento tenuto dal polacco quando vestiva la maglia del Borussia Dortmund e il Bayern Monaco lo corteggiava insistentemente. Secondo alcuni giornali tedeschi, però, l’atteggiamento di Lewandowski sarebbe concordato con il procuratore, che sta trattando il ritocco dell’ingaggio con la dirigenza del Bayern Monaco: la proposta bavarese è ferma a 12 milioni, mentre Real Madrid e PSG sarebbero disposte ad accordare un ingaggio di 15 milioni annui. A fine stagione, in un senso o nell’altro, se ne saprà di più: in caso di mancato accordo, il polacco potrebbe salutare l’Allianz Arena dopo sole due stagioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.