HomeBundesligaBundesliga: il Darmstadt vince il derby, il Werder impatta a Stoccarda

Bundesliga: il Darmstadt vince il derby, il Werder impatta a Stoccarda

Published on

Dopo il clamoroso sabato pomeriggio di Bundesliga, che ha visto il Bayern sorprendentemente sconfitto al Borussia Park e il Borussia Dortmund – grazie al successo colto in extremis a Wolfsburg – accorciare a -5 dalla capolista, la domenica ha regalato due posticipi decisamente importanti in chiave salvezza. Alle 15,30, lo Stoccarda riceveva la visita del Werder Brema in quello che è oggi un autentico scontro diretto per la salvezza, ma che in passato è stata decisivo per la lotta al vertice (nel 2007, le due squadre diedero vita ad un’appassionante lotta con lo Schalke per la conquista del Meisterschale). Una grande classica del calcio tedesco, divenuta negli ultimi anni una sfida di bassa classifica. Dopo la cocente sconfitta di Dortmund al debutto sulla panchina dello Stoccarda, Kramny ha proposto un 4-4-1-1 con Didavi a supporto dell’unica punta Werner ed ha potuto contare, a differenza del match del Westfalen Stadion, sulla grinta di Diè in mezzo al campo. Ed è stata proprio l’aggressività l’arma in più dello Stoccarda in avvio di partita, dove i biancorossi si sono dimostrati decisamente determinati nei duelli a centrocampo e più pericolosi negli ultimi sedici metri, come testimoniano le due reti sfiorate da Schwaab e Baumgartl.

REAZIONE WERDER NEL FINALE – Alla mezz’ora, però, i locali vengono graziati dall’arbitro: il fallo di Baumgartl ai danni di Ujah pare netto, ma la giacchetta nera sorvola. Scampato il pericolo, lo Stoccarda è passato in vantaggio con Rupp, che batte Wiedwald di collo destro su assist di Kostic. Il Werder ha faticato a rendersi pericoloso fino alla metà del secondo tempo, quando Skripnik, nel tentativo disperato di ribaltare le sorti del match, ha tolto Bartels ed inserito Pizarro dando più sostanza al reparto offensivo. I frutti sono stati raccolti dopo solo quattro minuti: Fritz calcia verso la porta e, in maniera del tutto fortuita, colpisce Ujah, che controlla il pallone e deposita in rete. Il goal realizzato ha dato ulteriore fiato alle speranze dei biancoverdi, vicinissimi al raddoppio, a cinque minuti dal termine, con Oztunali, che colpisce la traversa con una sassata di destro. La famosa regola “goal sbagliato, goal subito” per poco non si è concretizzata un minuto più tardi, ma Wiedwald è stato bravissimo a respingere la conclusione in estirada di Werner. Finisce 1-1. Ma nessuno, classifica alla mano, può essere soddisfatto della divisione della posta in palio.

L’HESSEN DERBY E’ DEL DARMSTADT: SUCCESSO STORICO PER I GIGLI – Nell’ultima gara della quindicesima giornata, il sorprendente neo-promosso Darmstadt era di scena a Francoforte, sul campo dell’Eintracht, per l’Hessen-Derby, sfida che in Bundesliga mancava dall’aprile del 1982. E come ogni derby che si rispetti, la sfida è stata vivace sin dalle prime battute, con il direttore di gara, Felix Brych, che ha avuto il suo bel da fare per non farsi sfuggire la gara di mano, distribuendo anche un notevole numero di cartellini gialli. Dopo mezz’ora combattuta, ma avara di occasioni da goal, il Darmstadt passa in vantaggio: calcio di punizione di Kempe indirizzato verso l’area di rigore, dove Sulu, lasciato colpevolmente solo dalla disattenta retroguardia rossonera, stacca di testa e sblocca il risultato. L’Eintracht Francoforte ha accusato il colpo e, a parte un’occasione capitata sui piedi di Aigner, non si è reso mai pericoloso nell’ultimo quarto d’ora della prima frazione. Decisamente diverso, invece, è stato il secondo tempo. I locali, infatti, hanno pigiato il piede sull’acceleratore alla disperata ricerca del pareggio, ma hanno trovato sulla loro strada un Mathenia in forma smagliante, decisivo in almeno tre occasioni con le sue parate. Vittoria di capitale importanza per la squadra ospite (la prima a Francoforte nell’Hassen-Derby), che vola a +7 dalla zona-retrocessione diretta (+5 dal play-out) e inguaia notevolmente l’Eintracht, ad un solo punto dal terzultimo posto occupato attualmente dall’Augsburg.

BUNDESLIGA, RISULTATI POSTICIPI QUINDICESIMA GIORNATA

Stoccarda-Werder Brema 1-1 (Rupp 33′, Ujah (W) 71′)

Eintracht Francoforte-Darmstadt 0-1 (Sulu 30′)

BUNDESLIGA, CLASSIFICA: Bayern Monaco 40, Borussia Dortmund 35, Borussia M’Gladbach e Hertha Berlino 26, Wolfsburg 25, Schalke 24, Mainz 23, Bayer Leverkusen e Amburgo 21, Colonia e Ingolstadt 20, Darmstadt 18, Eintracht Francoforte, Hannover e Werder Brema 14, Augsburg 13, Stoccarda 11, Hoffenheim 10

 

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Bundesliga: Lipsia, Bayern e Dortmund ok, tutto invariato in vetta

C'è ancora il Lipsia in vetta alla Bundesliga: gli uomini di Nagelsmann rimontano e...

Zweite Bundesliga, 30°: tutto invariato in testa, dietro balzo importante per il Dresda

Particolarissima 30° giornata di Zweite Bundesliga: continuano a stentare tutte le squadre di testa,...

Zweite Bundesliga, 28° e 29° giornata: l’Arminia aumenta il vantaggio, dietro il duello è a tre

Più che ribaltamenti in classifica, la Zweite Bundesliga, andata in scena il 26/27/28 Maggio...