Manchester City: si prolungano i tempi di recupero per Nasri

Pare essere già conclusa la stagione di Samir Nasri, il fantasista francese è ai box dalla sfida di Premier nel mese di ottobre contro il Bornemouth, dove riscontrò un problema muscolare. A un mese di distanza il responso medico è drastico: si parla di lesione muscolare per Nasri che sarà costretto a stare lontano dai campi di gioco per altri tre mesi.

Il francese sarà out fino a marzo, nei piani di Pellegrini non è mai stato un titolare in questa stagione, a causa degli arrivi di De Bruyne e Sterling.  Prima dell’infortunio sono state solamente due le presenze dal primo minuto. Probabilmente la dirigenza dei citizens non interverrà sul mercato, ma il prolungamento dell’infortunio ha fatto desistere la Juventus, le cui intenzioni erano quelle di avviare una trattativa nella finestra invernale per acquistare, o perlomeno prendere in prestito Nasri.

Il City, attualmente primo in classifica, deve fare i conti con una lunga serie di infortuni in vista della partita contro il Liverpool. In difesa sarà assente Zabaleta, al suo posto giocherà Sagna, ma i veri problemi sono in attacco, con le due prime punte indisponibili, ovvero Bony e Aguero. Pellegrini potrebbe dunque essere costretto a schierare dal primo minuto il giovane Ihenacho.

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.